PAKISTAN crocevia dell’Asia

un paese affascinante e poco conosciuto, in bilico tra il mondo indiano e quello centroasiatico. Sarà una grande esperienza in cui i contrasti del paesaggio del nord del Pakistan si intrecciano con le diverse culture dei popoli che da sempre vivono nel “crocevia” dell’Asia. Accompagnatore STEFANIA EPISODIO

TourPAKISTAN crocevia dell’Asia
dal 9 al 25 agosto 2.880 €

khuda hafiz Pakistan
gli ultimi pagani del Kafiristan
Uchal Kalash Festival
dal 9 al 25 agosto
17 giorni -15  notti

       accompagnatore Stefania Episodio
QUOTAbase 2.880 euro

Viaggio dalle straordinarie caratteristiche paesaggistiche ed etnografiche nel nord del Pakistan, un paese affascinante e poco conosciuto, in bilico tra il mondo indiano e quello centroasiatico. La valle dello Swat, dove nacque la raffinata arte del Gandhara. L’isolata valle del Chitral, dominata dal massiccio del Tirich Mir  a 7.706 metri, il più alto della catena montuosa dell’Hindukush. Il popolo dei Kalash, di origini ancora sconosciute, seguace di un’antica religione politeista, noto anche con il nome di “Kafiri”, il termine usato dai musulmani per connotare gli infedeli. Il campo di polo più alto del mondo, posizionato nei pressi del Passo Shandur a 3.800 metri di altitudine. La valle dell’Hunza, nota anche per la particolare immagine che la vuole pura e isolata, dalla quale ci spingeremo sino al Khunjerab pass, il confine di accesso più famoso e spettacolare alla Cina e percorrendo un tratto della Karakorum Highway, l’Alta Via del Karakorum, raggiungeremo il Lago Attabad formatosi nel 2010. Metteremo a confronto il fascino di Lahore e Islamabad delle quali apprezzeremo moschee, minareti e altre testimonianze storiche risalenti a oltre 500 anni fa. L’Uchal Kalash Festival è la festa degli ultimi pagani del Kafiristan, eredi di Alessandro Magno, con le particolari tradizioni, danze e costumi colorati valorizzerà ulteriormente il nostro viaggio.
Sarà una grande esperienza in cui i contrasti del paesaggio del nord del Pakistan si intrecciano con le diverse culture dei popoli che da sempre vivono nel “crocevia” dell’Asia.

 

ITINERARIO

1° giorno 9 agosto  Volo Italia - Islamabad
2° giorno 10 agosto Islamabad City Tour
3° giorno 11 agosto Trasferimento Islamabad - Naran
4° giorno 12 agosto Naran - Hunza Valley
5° giorno 13 agosto Hunza - Khunjerab Pass
6° giorno 14 agosto Esplorazione Hunza Valley - Karimabad
7° giorno 15 agosto  Trasferimento Hunza Valley - Gilgit Valley
8° giorno 16 agosto  Gilgit Valley - Phandar
9° giorno 17 agosto  Phandar - Shandur Pass - Matsuj
10° giorno 18 agosto Matsuj - Chitral Valley
11° giorno 19 agosto  Chitral Valley - Ayun Valley
12° giorno 20 agosto Kalash Valley e Uchal Kalask Festival
13° giorno 21 agosto Uchal Kalash Festival  / rientro nell’Ayun Valley
14° giorno 22 agosto Trasferimento Ayun Valley - Islamabad
15° giorno 23 agosto Islamabad – Lahore city tour
16° giorno 24 agosto Lahore City Tour
17° giorno 25 agosto  Volo Lahore –Italia


operativo voli Turkish da Milano
09 AGOSTO Milano - Istanbul  14.45 - 18.35  
09 AGOSTO Istanbul - Islamabad  20.30 - 03.45  +1
25 AGOSTO Lahore - Istanbul  05.15 - 09.30  
25 AGOSTO Istanbul - Milano  11.55 - 13.45   

operativo voli Turkish da Roma
09 AGOSTO Roma - Istanbul  15.25  -19.00
09 AGOSTO Istanbul - Islamabad  20.30 - 03.45 +1
25 AGOSTO Lahore - Istanbul  05.15-  09.30  
25 AGOSTO Istanbul - Roma  12.55 - 14.25 

QUOTA COMPRENDE
Volo Turkish Airlines via Istanbul (franchigia 30 kg)
Assicurazione medico bagaglio
Camera doppia con trattamento di pernottamento e prima colazione
Trasferimenti interni con auto/ bus privato con AC
Jeep da Ayun per 2 giorni in Kalash Valley
Ticket Hunza Fort
City tour Lahore
Guida in lingua inglese e guida speciale per la Kalash Valley durante il festival
Trasporto da/ per aeroporto Islamabad e Lahore

QUOTA NON COMPRENDE
Pasti e bevande
Tasse aeroportuali 310 euro
Mancia guida e autista 50 euro
Assicurazione annullamento viaggio 72 euro
Visto d’ingresso 80$ individuale / 130 euro tramite agenzia
Spese personali

SUPPLEMENTO SINGOLA  890 euro

 

PENALI ANNULLAMENTO VIAGGIO

  • 25% della quota di partecipazione fino a 90 gg di calendario prima della partenza
  • 50% della quota di partecipazione da 89 a 60 gg di calendario prima della partenza
  • 90% della quota di partecipazione da 59 a 30 gg di calendario prima della partenza
  • 100% della quota di partecipazione dopo tali termini

1° GIORNO venerdì  9 agosto  Volo Italia - Islamabad
Ritrovo dei partecipanti e volo sul Pakistan

2° GIORNO  sabato 10 agosto Islamabad
Arrivo nella notte e trasferimento in hotel. Dopo la prima colazione la giornata sarà dedicata al tour della citta: visita alla Moschea di Faisal e al Museo del Patrimonio Nazionale, Rawl Lake. Margalla Hills National Park.

3° GIORNO domenica 11 agosto Islamabad - Naran (280 km - 10 ore circa)
Giornata di trasferimento a Naran, tappa di avvicinamento per l’Hunza Valley. Naran è una lussureggiante città turistica sita nella provincia di Khyber Pakhtunkhwa, nota come la provincia della frontiera di Nord Ovest. Durante il tragitto si ammireranno i molteplici aspetti naturalistici che le grandi montagne offrono.

4° GIORNO lunedì 12 agosto Naran - Hunza Valley (316 km - 12 ore circa)
Partenza dopo colazione verso la Valle dell'Hunza con sosta a Nangaparbat view point sulla Karakorum Hihgway.
Ci fermeremo anche a Babusar Top, 13.700 piedi sopra il livello del mare, il punto più alto nella Kaghan Valley. Raggiungeremo Hunza entro sera.

5° GIORNO martedì 13 agosto  Hunza - Khunjerab Pass - Confine Pakistan/Cina  (180 km - 3 ore circa)
Dopo colazione partenza per raggiungere il Khunjerab Pass che è anche chiamato Pakistan China Border. Circondato da pinnacoli di 7000 metri, questo posto ha scenari naturalistici mozzafiato. Viaggeremo verso nord lungo la KKH (Karakorum Highway) che ci consentirà di apprezzare i panorami montani più sconvolgenti. Sosta al lago Attabad formatosi nel 2010 in seguito a una colossale frana che sbarrò il corso del fiume Hunza. Rientro ad Hunza.

6° GIORNO mercoledì 14 agosto Hunza Exploration
Intera giornata dedicata all’ Hunza Valley tracciata dall’omonino fiume. Visita al Baltit Fort un’icona dell’Hunza Valley risalente a 700 anni fa. Raggiungiamo Karimabad, situata all’estremo nord della valle e nota per lo spettacolare paesaggio dato da maestosi rilievi. Questa regione è anche conosciuta come il luogo dove si trova lo Shangri - là “terra della gioventù eterna”. Incontreremo gli abitanti Baruscio nelle loro attività quotidiane

7° GIORNO giovedì  15 agosto  Hunza - Gilgit Valley  (120 km)
Dopo colazione a Hunza ci dirigiamo verso la Gilgit Valley attraverso  la valle del Naltar che è tra le valli più belle del mondo, circondata da prati verdi e vette altissime. Pernottamento a Gilgit.

8° GIORNO  venerdì 16 agosto Gilgit Valley - Phandar Valley  (170 km - 6 ore)
Colazione in hotel a Gilgit Valley per poi dirigersi verso la valle più tranquilla e meno esplorata di Gupis e Phander. Visita al Gupis Fort, Shingalote Village e Katli Lake, famoso per l’abbondanza e la qualità delle trote.

9° GIORNO sabato 17 agosto  Phander - Shandur Top - Mastuj Valley (96 km - 5 ore)
Colazione in hotel e partenza in auto per il Passo Shandur situato tra Gilgit e il Chitral district, è definito il “Tetto del mondo” (3800 mt) per la sua vetta piatta, o Polo ground, in quanto a luglio si svolge il famoso match di polo. Raggiungiamo Mastuj, la città più interessante della valle del Chitral con antiche rovine del vecchio Mastuj Fort risalente al XVIII secolo.

10° GIORNO domenica  18 agosto  Mastuj - Chitral Valley (120 km - 6 ore)
Colazione in hotel e partenza con destinazione Valle del Chitral, la  strada è polverosa e risale la catena montuosa dell’Hindu Raj. Sul tragitto visitiamo Bonni (Buni) abitata da etnia Khos ed una minoranza di Shina.

11° GIORNO lunedì 19 agosto Chitral Valley - Ayunn Valley (15 km - 1 ora)
Colazione in hotel ed esplorazione della Chitral Valley, con visita della moschea principale e del museo. Chitral, adagiata sulla sponda del fiume Kunar si trova ai piedi del Tirch Mir Peak, che è un grande picco visibile da ogni angolo della città di Chitral. Tutta la valle è abitata dalla popolazione di etnia Kalash.

12° GIORNO martedì 20 agosto Ayunn Valley - Kalash Valley  (27 km - 1 ora e 30)
Una giornata piena dedicata all’esplorazione della Kalash Valley circondata dalla catena montagnosa dell’Hindu Hush. Nella valle si incastrano villaggi come Rumbur e Acholgag abitati dall’etnia Kalash definiti pagani del Kafiristan in quanto seguono come religione una forma di Hinduismo abbastanza misteriosa e poco conosciuta.

13° GIORNO mercoledì 21 agosto Kalash Valley  UCHAL FESTIVAL
Giornata dedicata alla partecipazione dell’Uchal Festival che viene celebrato ogni anno al momento del raccolto per ringraziare madre natura per la sua prosperità. In occasione dell’evento vengono preparati dei piatti tradizionali particolari come formaggi, burro e pane di mais. Ogni cerimonia è accompagnata da danze popolari e canti ritmici al suono dei tamburi e flauti. Le donne indossano tradizionali abiti neri, uno zucchetto decorato con conchiglie e collane colorate; cominciano le danze in circolo, poi intervengono anche gli uomini. La partecipazione ai balli locali è molto gradita e viene interpretata come un segno di amicizia. Gli anziani invece indossano abiti molto vivaci e raccontano leggende e storie del passato. Rientro a Ayun per pernottamento.

14° GIORNO giovedì 22 agosto Ayunn Valley to Islamabad (410 km - 12 ore)
Giornata di trasferimento verso Islamabad attraversando il tunnel di Lowari lungo 10 km, posto sotto la catena montuosa dell’ Hindo Kush.

15 ° GIORNO venerdì 23 agosto Islamabad - Lahore (360 km - 5 ore)
Dopo colazione in hotel partenza per Lahore, città culturale e storica del Punjab.
La strada in ottime condizioni ci consente di raggiungerla facilmente e già nel pomeriggio si potranno effettuare le visite: Lahore Fort, Badshai Mosque e Minar.

16° GIORNO sabato 24 agosto Lahore City tour
Dopo colazione si prosegue con la visita della città: Delhi Gate, Mosque Wazeer Khan, Royal Bath risalente a 500 anni fa, Anarkali Bazar.

17° GIORNO domenica 25 agosto
Volo di rientro per l’Italia con arrivo in serata.

Mi chiamo Stefania, la mia formazione da Chimico Farmaceutico mi ha proiettata ben presto nel settore medicale per relazionarmi quotidianamente con moltitudini di persone, ma il DNA è quello di uno spirito nomade e curioso del mondo.
Le passioni nella vita vanno coltivate ed alimentate ed eccomi qui a rincorrere i miei sogni di viaggiatore curioso.
Prediligo destinazioni a forte contenuto etnico, forse per questo l’Africa mi ha da sempre attirata, ma i miei occhi si sono posati su tutti i pezzi di continente.  Credo non esistano disagi o difficoltà che non si possano affrontare quando l’obiettivo è quello di entrare nell’anima di un paese e della sua gente.
Da 20 anni organizzo e accompagno; ho avuto così la possibilità di vivere il viaggio sin dalla preparazione dell’itinerario, ma la condivisione con il gruppo, il confronto delle emozioni e la possibilità di trasferire questa mia passione è il motore della riuscita di ogni spedizione.
Amo fotografare, scoprire sapori nuovi, relazionarmi con la gente del luogo e cogliere ogni attimo della loro vita spogliandomi della nostra visione occidentale.
Ho da subito condiviso lo spirito di Mille Battute e con piacere faccio parte dello staff degli accompagnatori.
Per i curiosi potete seguirmi anche sulla mia pagina Facebook CINQUEPASSI

stefania

PAKISTAN crocevia dell’Asia Partenza: dal 9 al 25 agosto

Destinazioni Terra Ferma

Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
PAKISTAN crocevia dell’Asia dal 9 al 25 agosto - 2.880 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
ETIOPIA Valle Omo 24 ott. - 3 nov. 11 2.390 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
INDIA Kumbh Mela 15 - 26 febbraio - 2.790 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
LISBONAnovecentista dal 6 al 9 giugno - 230 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
CUBA l'isola che si trasforma 27 aprile - 8 maggio - 1.980 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
ISRAELE passaggio tra storia e futuro 9 - 18 maggio - 1.850 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
NAMIBIA self drive da 3 a 14 agosto - 1.680 € Alta

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi