TerraFerma

l'uva di PORTO

Un viaggio alla conoscenza del famoso porto e alla scoperta dei vigneti più antichi del mondo. E’ in queste terre ostili per le viti che nasce la poesia del famoso vino portoghese. Solo le piante migliori resistono e sono in grado di produrre un vino stupefacente. In questo viaggio seguiremo tutto il suo percorso nel momento più romantico per la vita di un vino, la vendemmia. Accompagnati da MIRKO ZANONI

manda richiesta
dal 20 al 23 settembre 400 €

l’uva di PORTO
viaggio tra uva, calici e azulejos

dal 20 al 23 settembre
quota base 400 euro escluso volo
in compagnia di Mirko Zanoni

Furono probabilmente i romani a piantare le prime viti nella Valle del Duero circa 2000 anni fa, ed è per questo che vengono considerati i vigneti più antichi del mondo.
La valle del Duero però, è un ambiente ostile per le viti, qui le condizioni climatiche sono estreme: caldo torrido in estate e temperature sotto lo zero in inverno. Solo le piante migliori resistono e sono quindi in grado di produrre un vino stupefacente.
Queste condizioni non sono però accettabili per la vinificazione del vino appena vendemmiato infatti, il vino viene trasportato (un tempo con le tipiche imbarcazioni) a Porto dove l’oceano contribuisce con un clima mite che ne permette l’invecchiamento.
Ecco la poesia del Porto che vivremo in questo viaggio in cui seguiremo tutto il suo percorso, proprio nel momento più romantico per la vita di un vino, la vendemmia.
Il nostro viaggio si concluderà a Porto: il Portogallo deve il suo nome a questa città. Umile ma opulenta, la città esercita il suo fascino attraverso le vie del centro medievale, gli ottimi ristoranti specializzati in buon vino e la carismatica gente del posto.

PROGRAMMA
20 settembre
 volo ITALIA - PORTO, Valle del Duero e visita vigneto
21 settembre  Valle del Duero e Porto
22 settembre  visita della città di Porto
23 settembre  Porto, visita Cantina e volo PORTO - ITALIA

HOTELS
VALLE DEL DUERO Hotel Folgosa Douro
PORTO Santa Catarina Prime Suites

Operativo volo TAP
20 settembre Milano MXP- Porto  10.50 - 12.30 
23 settembre Porto - Milano MXP  18.35 - 22.05 
Questo è il volo che consigliamo ma ognuno potrà acquistare quello che preferisce mantenendo simili gli orari di arrivo a Porto.

Quota base 400 euro escluso volo aereo

QUOTA COMPRENDE
Assistenza dalla partenza all’arrivo in Italia
Sistemazione in hotel (camere doppie)
Colazioni indicate nel programma
Acqua e bevande analcoliche (cola, aranciata e succhi)
Ingressi e visite nel vigneto e in cantina (come indicato nel programma)
Tour guidato di Porto (come indicato nel programma)
Trasferimenti in pulmino come indicato nel programma e carburante.
Accompagnatore parlante italiano dall’Italia

QUOTA NON COMPRENDE
Voli aerei
Assicurazione annullamento 12 euro
Pasti non indicati nel programma
Attività extra non incluse nel programma
Trasferimenti con mezzi pubblici
Spese di natura personale
Mance
Tutto quanto non espressamente indicato in "la quota comprende"

SUPPLEMENTI
Camera singola euro 200


PENALI ANNULLAMENTO
25% della quota di partecipazione fino a 90 gg di calendario prima della partenza
50% della quota di partecipazione da 89 a 60 gg di calendario prima della partenza
90% della quota di partecipazione da 59 a 30 gg di calendario prima della partenza
100% della quota di partecipazione dopo tali termini

20 settembre volo andata e Valle del Duero.
Partenza dall'Italia con volo per Porto. All'arrivo ritireremo il nostro mezzo e ci incammineremo lungo la valle del Duero. Il panorama lungo il Duero è da mozzafiato, immaginate le tipiche colline piemontesi o toscane coltivate a vite, inaspritele un pochino e metteteci un grande fiume a scorrere nel mezzo. Le pendici delle colline sono piene di vigneti terrazzati e qua e là qualche quintas imbiancata a calce appollaiate in alto.
Il fascino di questi luoghi è tale che nel 2001 l’UNESCO ha dichiarato l’intera regione vinicola dell’Alto Duero Patrimonio dell’Umanità.
Tenete pronte le macchine fotografiche, vivremo questa fiaba nelle ore migliori della giornata. La nostra destinazione è una delle tante quintas che vendemmiano proprio in questo periodo. Visiteremo la vigna e degusteremo il prezioso nettare della vite.

21 settembre rientro a Porto
Dopo la colazione in albergo (compresa), ripercorreremo nuovamente la valle, questa volta, col favore della luce del mattino e con numerose soste fotografiche. Arrivati in città faremo il checkin in hotel e avremo a disposizione il resto della giornata per scoprire liberamente i vicoli di questa perla romantica. Cena libera e pernottamento in hotel.

22 settembre Porto
Dopo la colazione in hotel (compresa) partiremo all'esplorazione della città con un tour guidato di 3 ore. È qui che il mosto proveniente dalla valle del Duero termina la sua corsa per diventare finalmente Vino.
Vista dal Rio Douro al tramonto, la romantica Porto sembra spuntare dalle pagine di un libro delle fiabe. La bellezza della città è indefinibile come le sfumature di sapore di un porto invecchiato, da gustare in tutta calma tra i saliscendi delle vie secondarie di Miragaia, Ribeira e Massarelos. Saranno i quieti momenti di riflessione e le istantanee della vita quotidiana che ricorderemo con maggiore nitidezza: lo sciabordare delle acque del Duero contro le banchine; il fruscio della biancheria che asciuga al vento; il tintinnio dei bicchieri di vino sotto la luna piena; il discreto abbraccio dei giovani innamorati sul lungofiume, sul muretto di una fontana, accanto a un muro cadente ricoperto di graffiti.
Utilizzeremo il resto della giornata libera per scoprire altri angoli meno turistici e alla ricerca dei mille scorci fotografici che la città offre. Cena libera e pernottamento in hotel.

23 settembre visita Cantina e volo ritorno
Dopo la colazione in hotel (compresa), attraverseremo il Duero per recarci a Vila Nova de Gaia. Sull'altro lato del fiume, il tempo scorre lentamente mentre i vini riposano in pace, evolvendosi gradualmente fino al loro apice di maturità in botti di rovere.
Quella che visiteremo è la più grande cantina in legno del porto. Qui è custodita la più grande collezione di botti di rovere e tini di legno di qualsiasi cantina di Porto.
Il perfetto equilibrio e morbidezza di questo vino si ottiene invecchiando in botti sempre perfette. È compito della squadra di mastri bottai, che probabilmente vedremo al lavoro, prendersi cura di tutti i barili e tini. Questa è l'ultima azienda portuale ad avere ancora una propria squadra di bottai. Terminata la visita e, ovviamente la degustazione compresa, ci incammineremo verso l'aeroporto coi mezzi pubblici per far rientro in Italia.

Sono una persona curiosa e il viaggio permette di soddisfare appieno le mia di curiosità.
La mia filosofia di viaggio è impostata su un programma elastico, che permetta di saltar giù da un minibus di linea nel mezzo di una strada polverosa per guardare una partita di calcio assieme ai monaci buddisti... ove possibile.
I miei spostamenti cercano di essere lenti, utilizzando il più possibile mezzi locali comuni tra la popolazione del luogo. Questo permette di vivere appieno ogni esperienza e ogni cambiamento circostante ma richiede una buona capacità di adattamento.
Mi piace osservare il mondo da ogni angolazione, lo vedo dall’aria tutti i giorni; viaggiando lo esploro “via terra” e le immersioni subacquee mi permettono di conoscere il mondo sommerso.
Sono malato di Africa, continente nel quale sono stato numerose volte. La amo perché sa essere così varia, diversa, problematica, così severa e avara sotto certi aspetti, ma così generosa.
Non esiste un’Africa vera e una meno vera, esiste l’Africa!
Ho attraversato diversi confini asiatici, in particolare: Giappone, India, Vietnam, Cina, Birmania e Thailandia. Questo continente mi regala emozioni uniche legate alle sue tradizioni e alla sua gente.
Non mi mancano neppure le esperienze "americane" dal Canada al Brasile, passando per paesi latino americani come Cuba, Messico, Perù, Costarica e numerosi viaggi negli Stati Uniti.
Cerco di trasmettere ai compagni di viaggio la passione per tutto ciò che accade intorno a noi.
Vivere con trasporto ogni istante della giornata è il segreto; viaggiare in gruppo aiuta ad osservare la stessa scena e il medesimo ambiente con occhi e prospettive diverse, arricchendo ulteriormente il valore viaggio.
Spinto da amici che amano la mia filosofia ho deciso di raccogliere le esperienza vissute sulle pagine del blog www.viaggiatoreda2soldi.it. Qui troverete anche i diari, le foto e i video delle mie spedizioni.
vi aspetto per un prossimo viaggio … non importa dove
Mirko

l'uva di PORTO Partenza: dal 20 al 23 settembre

Destinazioni Terra Ferma

Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
LISBONA novecentista dal 6 al 9 giugno - 230 € Alta
l'uva di PORTO dal 20 al 23 settembre - 400 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
ETIOPIA Valle Omo 24 ott. - 3 nov. 11 2.390 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
ZAMBIA mal d'Africa dal 17 al 28 ottobre - 3.100 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
PERSIA arte e deserti da 28/9 al 13/10 - 2.500 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
MAURITANIA dal sahara all'oceano dal 12 al 23 novembre - 2.760 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
ISRAELE passaggio tra storia e futuro 9 - 18 maggio - 1.850 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
NAMIBIA self drive da 3 a 14 agosto - 1.680 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
PAKISTAN crocevia dell’Asia dal 9 al 25 agosto - 2.880 € Alta

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi