Luoghi

Tour OMAN

WAHIBA SANDS

La terra Omanita regala scorci straordinari di bellezze ancora selvagge. Il Wahiba desert sarà una delle nostre avventure di terra. Sull’ocra della sabbia si disegnano le linee pennellate dal vento. Le dune si modificano e assieme a loro cambia il territorio. Le piste di oggi domani saranno granelli di sabbia finissima spostati dal vento.


JABRIN

Il forte di Jabrin con le sue pareti ocra si erge imponente nel mezzo del palmeto nell’oasi di Bahla. Luci e ombre disegnano forme geometriche e tondeggianti. L’armonia dei colori e della natura che lo circonda lascia senza fiato e senza parole.


WADI BANI KHALED

La pietra levigata attraverso la quale scorre acqua color smeraldo disegna le forme di questo miracolo della natura. Si chiama wadi Bani Khalid, una sosta imperdibile per conoscere un altro pezzo del paese.


NIZWA

Minuscole botteghe si snodano tra gli stretti vicoli del souq di NIZWA. Botteghe stracolme di fucili da caccia sono punto d’incontro di veri appassionati. Accanto troviamo splendidi esemplari di khanjar, il pugnale che ogni giovane riceve in dono al passaggio all’età adulta. Il khanjar è il simbolo del paese.


MISFAT

Misfat è un vecchio paese che vive tra passato e presente, tra montagne e palmeti sconfinati. Misfat è il grido dei ragazzini che si tuffano nella piscina di acqua sorgiva, Misfat è il silenzio delle sue mura. Misfat è un minuscolo paese dove l’acqua scorre e bagna miracolosamente questa arida terra.


JEBEL AL AKHDAR

Catene montuose che all’improvviso si stagliano davanti a perdita d’occhio. Gole profonde di cui non si percepisce la fine. In questo pezzo di terra e roccia sembra di essere catapultati nel mondo primordiale. Poi improvvisamente una palma.


BIRKAT EL MOUZ

Esplosione di luce e colore. Il palmizio sembra non finire mai. Sullo sfondo la parete della montagna dove si stagliano le sagome del vecchio paese. Stretti vicoli, fonti per irrigare i campi e il verde accecante.


AL HAMRA

Al Hamra, uno dei centri più antichi del paese; conserva tra le sue vie disabitate abitazioni in mattoni crudi che rimandano allo stile yemenita. Montagne aspre e desertiche, nugolo di case ocra dell’antico insediamento e il tappeto verde delle palme sono una sorta di rappresentazione pittorica dell’Oman più autentico.


MUSCAT

La città perfetta. Profusione di armonia, colori e profumi. Amalgama di vecchio e nuovo in perfetto equilibrio. Muscat è una città dove tutto è al suo posto e non potrebbe essere altrove. La città bianca è un gioiello adagiato tra le acque del golfo di Oman che pulsa di storia antica e moderna.


SUR

Sur guarda verso il mare. Il quartiere antico, separato dal resto dell'agglomerato da un braccio d'acqua, si riconosce, per il suo faro e la schiera di case bianche che sembrano non essere cambiate nei secoli. Qui nascono i sambuchi in legno ancora utilizzati dai pescatori e se ne fabbricano altri per perpetuare la tradizione secolare dei figli di Sindbad.


Esplora, Viaggia e Naviga con Noi