TerraFerma

INDIA del SUD

L’India del sud è un luogo magico con storia e cultura ancestrali. Kerala e Tamil Nadu custodiscono un affascinante patrimonio architettonico, templi e palazzi dei Maraja si susseguono continuamente. L’obiettivo del nostro viaggio sarà quello di abbinare le bellezze artistiche, culturali e naturalistiche con la spontaneità di questo pacifico popolo. In compagnia di GIOVANNI MICELI

manda richiesta
26 dic. - 8 gen. 3.700 €

namastè INDIA
Kerala e Tamil Nadu

dal 26 dicembre al 8 gennaio

quota base 3.700 euro incluso tasse aeree

con Giovanni Miceli

Il Sud dell’India è famoso per i suoi splendidi templi costruiti fin dai tempi dell’antica dinastia Chola molti secoli fa e per la bellezza della sua natura, ricca di foreste selvagge a differenza delle aride pianure del Nord. Territorio di immense piantagioni di spezie e di the, con le sue placide acque dove navigano le tipiche houseboat.
La filosofia dell’Ayurveda nacque proprio in questa zona, qui si può incontrare un’enorme varietà di popoli con provenienze diverse: più tribali ed autoctone all’interno e verso l’altopiano del Deccan mentre, con influenze più internazionali lungo la costa, ma alla fine tutti unificati dall’inconfondibile sorriso ed accoglienza tipici della popolazione indiana. L’obiettivo del nostro viaggio sarà quello di abbinare le bellezze artistiche, culturali e naturalistiche con la spontaneità di questo pacifico popolo. Tutto questo sarà possibile interagendo con loro, entrando rispettosamente nelle loro case, camminando tra i variopinti mercati e assistendo alle feste. Il nostro viaggio inizia a Cochin, prosegue per Madurai per terminare a Chennai. Viaggeremo accompagnati dal “sorriso”, tipica espressione di questo popolo che sarà anche il regalo più grande che ci porteremo a casa.
Un’India diversa, vivace, colorata, genuina e lontana anni luce dalla frenesia delle grandi metropoli.

La vita è come un ponte: attraversala pure, ma non pensare di costruirci sopra la tua casa
(proverbio indiano)

1° GIORNO 26 dicembre volo ITALIA - COCHIN
2° GIORNO 27 dicembre COCHIN
3° GIORNO 28 dicembre COCHIN – MARAIKULAM - KUMARAKOM
4° GIORNO 29 dicembre KUMARAKOM - PERIYAR
5° GIORNO 30 dicembre PERIYAR – THIRUPARAMKUNDRAM - MADURAI
6° GIONO 31 dicembre MADURAI - CHETTINADU
7° GIORNO 1 gennaio CHETTINADU – TRICHY - TANJORE
8° GIORNO 2 gennaio TANJORE – DARASURAM - KHUMBAKUNAM
9° GIORNO 3 gennaio KHUMBAKUNAM - PONDICHERRY
10° GIORNO 4 gennaio PONDICHERRY - TIRUVANNAMALAI
11° GIORNO 5 gennaio TIRUVANNAMALAI - MAHABALIPURAM
12° GIORNO 6 gennaio MAHABALIPURAM
13° GIORNO 7 gennaio MAHABALIPURAM – KANCHIPURAM - CHENNAI
14° GIORNO 8 gennaio CHENNAI e volo per Milano

VOLI
Oman Air da Milano Malpensa
26 DICEMBRE Malpensa - Muscat 21.30 - 06.40
27 DICEMBRE Muscat - Cochin  09.00 - 14.00
08 GENNAIO Chennai - Muscat  07.20 - 09.55
08 GENNAIO Muscat - Malpensa  14.55 - 19.05

HOTEL
COCHIN The Dutch Bungalow
KUMARAKOM Lake Song
PERIYAR Green Forest
MADURAI Fortune Pandiyan
CHETTINADU Chidambara Vilas
TANJORE Sangam Tanjore
KHUMBAKONAM Sterling Indeco
PONDICHERRY Shenbaga
MAHABALIPURAM Landmark Pallava
CHENNAI Green Park

La sistemazione in hotel è prevista in queste strutture o similari, a seconda della disponibilità al momento della conferma dei posti

QUOTA COMPRENDE
Volo Oman Air da Milano
Tasse aeroportuali
Assistenza in arrivo e partenza
Tutti i trasferimenti da/per l’aeroporto
Pernottamenti in camera doppia trattamento di mezza pensione
Tutte le entrate dei monumenti
Minivan privato 18 posti con aria condizionata
Guida parlante italiano
Tour leader dall’Italia con minimo 9 partecipanti
Rito notturno presso il Tempio Meenakshi a Madurai
Visita alle piantagioni di spezie e spettacolo di arti marziali
Escursione in barca nelle backwaters
Spettacolo di ballo Kathakali a Cochin

QUOTA NON COMPRENDE
Visto consolare online 25 usd
Assicurazione annullamento 110 euro
Pasti e cene non indicati
Cena di capodanno a Chettinadu 60 euro
Soft drinks
Mance

SUPPLEMENTI
Camera singola 590 euro

1° GIORNO 26 dicembre volo ITALIA - COCHIN
Partenza dall’Italia, notte a bordo.

2° GIORNO 27 dicembre COCHIN
Arrivo a Kochi, la “Regina del Mar Arabico”. Dopo il disbrigo delle formalità doganali, incontro con la nostra guida e trasferimento all’hotel. Dopo un riposo, usciremo per assistere allo spettacolo unico del tradizionale Kathakali Dance Show in un teatro locale. Cena in hotel e pernottamento.

3° GIORNO 28 dicembre COCHIN - MARAIKULAM - KUMARAKOM  (80 km - 2 ore circa)
Colazione. Inizio visite della città che nel suo passato ha subito continue invasioni straniere. Visiteremo il Palazzo Olandese, costruito dai portoghesi nel 1555. Di seguito visita alla più antica Sinagoga Ebrea in India (1568), distrutta dagli stessi portoghesi ma poi ricostruita 100 anni dopo. Visiteremo le «reti da pesca cinesi» al porto e la Chiesa di San Francesco. Subito dopo partiremo a bordo del nostro pulmino verso Kumarakom, nelle famose backwaters del Kerala fermandoci in un tipico villaggio di pescatori keralese, Mararikulam. Arrivo a Kumarakom ed escursione di 1 ora in barca a motore per i canali più stretti di queste backwaters, per fermarci in qualche casa o villaggio di pescatori locali. Cena e pernottamento in hotel.

4° GIORNO 29 dicembre KUMARAKOM - PERIYAR (160 km - 4 ore circa)
Dopo colazione partenza per Periyar, immersa nell’entroterra verdissimo del Kerala. Lungo la strada sosteremo ad ammirare le coltivazioni locali del the, una volta arrivati entreremo in un «Giardino delle Spezie» dove sono raggruppate le piante delle spezie. Passeggiata per i mercatini locali della cittadina immersa in un parco ricco di mangrovie e innumerevoli specie di uccelli. Infine assisteremo ad uno spettacolo di Arti Marziali locale, Kalaripayattu. Cena e pernottamento in hotel.

5° GIORNO 30 dicembre PERIYAR - THIRUPARAMKUNDRAM - MADURAI (140 km - 4 ore)
Dopo colazione partenza per Madurai. Lungo la strada ammireremo uno straordinario panorama ricco di vegetazione e coltivazioni. Poco prima dell’arrivo a Madurai ci fermeremo al villaggio di Thirupatankudram, noto per il suo tempio e soprattutto per l’artigianato tessile con telaio, attività molto sviluppata nell’intera regione. Arrivo a Madurai, e sistemazione in hotel. Nel tardo pomeriggio la visita allo splendido Tempio Meenakshi con la cerimonia serale del bramino. Cena e pernottamento in hotel.

6° GIORNO 31 dicembre MADURAI - CHETTINADU (80 km - 2 ore circa)
Dopo colazione, visita del coloratissimo Mercato dei Fiori, subito dopo partenza per la regione di Chettinadu. Arrivo e visita della cittadina heritage del sud India, ricca di haveli e palazzi nobili dei mercanti di spezie. Visiteremo anche il Palazzo del Rajà locale a Kanadukathan e una casa tipica a Kottayur, concluderemo la giornata con la visita di una tipica fabbrica locale di piastrelle. Cena e pernottamento in hotel.

7° GIORNO 1 gennaio CHETTINADU - TRICHY - TANJORE (80 km - 2 ore circa)
Partenza per Trichy. Arrivo e visita del Tempio / Ghat Amma Mandapam dove moltissimi pellegrini locali accorrono in occasione dei riti funerari dei loro cari. Spesso un elefante si trova alla porta del tempio per benedire con la sua proboscide i devoti che lasciano un’offerta. Di seguito visita al maestoso Tempio di Srirangam (XIV secolo), finemente decorato e scolpito, che diventa una vera e propria cittadina con le stradine che lo circondano, ricche di negozietti di ogni genere.  Da qui partiremo in direzione di Tanjore, sostando via via in qualche villaggio rurale lungo la strada per ammirare la coltivazione delle canne da zucchero lungo il fiume Kaveri (con la sua antica diga) e se avremo tempo disponibile visiteremo altri villaggi. Arrivo a Tanjore, cena e pernottamento.

8° GIORNO 2 gennaio TANJORE - DARASURAM - KHUMBAKUNAM (50 km - 2 ore circa)
Dopo colazione visita al Brihadeshwara Temple di Tanjore, costruito nel secolo decimo dai Chola. Visita alla Galleria d’arte con innumerevoli reperti dell’epoca Chola e Nayaka e all’antica Biblioteca ricca di manoscritti in sanscrito. Di seguito partenza per Kumbhakonam con sosta al villaggio di Darasuram attorniati dalla vita pacifica degli artigiani del posto. Arrivo a Kumbhakonam e visita dei dintorni dove vivono gli artigiani dell’ottone e i contadini che coltivano la pianta del famoso Betel le cui foglie servono per avvolgere molti bocconcini da masticare presenti nei piccoli baracchini improvvisati lungo le strade e nei mercati indiani. Cena e pernottamento in hotel.

9° GIORNO 3 gennaio KHUMBAKUNAM - PONDICHERRY (140 km - 4 ore)
Partenza per Pondicherry antica colonia francese. Lungo la strada breve sosta per visitare Gangaikondacholampuram Temple, un altro capolavoro dell’epoca Chola. Proseguiremo poi per Pondicherry. Arrivo e sistemazione in hotel. Visita dell’Ashram del famoso guru Aurobindo, filosofo e mistico indiano che ha combattuto anche per l’indipendenza. Di seguito visita al coloratissimo Tempio locale Arulmigo Manakula Temple. La giornata si concluderà con una passeggiata per i quartieri e le «rue» dell’antica colonia francese. Cena e pernottamento in hotel.

10° GIORNO 4 gennaio PONDICHERRY - TIRUVANNAMALAI (120 km - 3 ore circa)
Dopo colazione, partenza per Tiruvannamalai, famosissimo centro di pellegrinaggio per devoti indiani e quindi non turistico. Arrivo e inizio della visita del sito e del villaggio costruito attorno alla Collina sacra che conta più di 100 templi. Sarà meraviglioso perdersi in mezzo ai fedeli del posto ed interagire con i loro sorrisi. Cena e pernottamento in hotel.

11° GIORNO 5 gennaio TIRUVANNAMALAI - MAHABALIPURAM (120 km - 3 ore)
Sveglia all’alba per una semplice escursione all’Ashram-caverna Skandasram lungo le pendici della collina Arunachala, ove risiedono le sacre ceneri del santo Virupaksha Deva. Saliremo piano piano nella grotta tra molti pellegrini locali. Ritorno in hotel per la colazione, visita del suggestivo Ashram del filosofo Ramana Maharshi. Di seguito partenza per Mahabalimpuram fermandosi prima al villaggio rurale di Kadumbadi. Arrivo a Mahabalimpuram in tempo per raggiungere la spiaggia al tramonto. Cena e pernottamento in hotel.

12° GIORNO 6 gennaio MAHABALIPURAM
Subito dopo colazione, visita al villaggio di pescatori e al mercato del pesce in un villaggio limitrofo poi inizio delle visite della graziosa cittadina heritage dell’Unesco con lo Shore Temple, i Five Ratas, il Krishna Ball e le stupende caverne scolpite dell’epoca Pallava. Cena e pernottamento in hotel

13° GIORNO 7 gennaio MAHABALIPURAM - KANCHIPURAM - CHENNAI (130 km - 3 ore)
Partenza per Kanchipuram la città dei templi e della seta. Tutti i templi, oltre che capolavori artistici e storici sono il miglior luogo dove incontrare la gente del posto mentre mangia, beve, si appisola, lavora, vende offerte.
Le sete di Kanchipuram sono le più preziose del subcontinente, al pari se non superiori di quelle di Varanasi. Visiteremo una fabbrica di “sari” in seta, tipico abbigliamento delle donne indiane. Pranzeremo in una tipica abitazione con cibo locale assolutamente vegetariano. Nel tardo pomeriggio trasferimento a Chennai. Cena e pernottamento in hotel.

14° GIORNO 8 gennaio volo CHENNAI - ITALIA
In primissima mattinata trasferimento verso l’aeroporto internazionale per il volo di rientro in Italia.

VISTI
Per l’ingresso in India è richiesto il visto consolare ottenibile direttamente sul sito del Consolato indiano https://indianvisaonline.gov.in/evisa/tvoa.html al costo indicativo di 25 dollari.
Necessario passaporto con almeno 6 mesi di validità residua dopo la data del rientro.

VACCINAZIONI
Nessuna vaccinazione è obbligatoria. Consigliamo di consultare il proprio medico o l'ufficio d'igiene sulla necessità di effettuare vaccinazioni o profilassi del caso. Il Sud India è considerata una zona mediamente attrezzata e priva di rischi sanitari.

COVID
L’ingresso in India è consentito a vaccinati e non vaccinati, tutti si devono sottoporre a test PCR molecolare non prima di 72 ore dalla partenza. Per il rientro in Italia non è richiesto nessun test.
Ai fini dell’accesso in aeroporto le Autorità indiane raccomandano che i passeggeri attivino sul proprio cellulare l’applicazione di tracciamento gratuita “Aarogya Setu”.
La regolamentazione potrebbe cambiare, sarà nostra premura mantenervi informati in caso di modifiche.

MEDICINE
Medicinali abituali d’uso corrente tipo pronto soccorso: disinfettanti intestinali, antidiarroici, fermenti lattici, aspirine, antidolorifici, antibiotici, cerotti, disinfettante, garze sterili, cerotti da sutura. Medicinali salvavita per uso personale. Amuchina per detergersi le mani, repellenti per insetti, crema antistaminica, materiale per l’igiene personale (si consiglia un asciugamano personale), crema solare e burro cacao.

ABBIGLIAMENTO
Si consiglia un abbigliamento leggero e comodo: pantaloni di cotone, camicie e magliette (meglio con maniche lunghe), una felpa o un pullover (necessario per l'aria condizionata negli alberghi, in aeroporto e in bus durante i trasferimenti). Scarpe comode, sandali e ciabatte infradito. Servono calzini per entrare nei templi (dove è obbligatorio togliersi le scarpe). Quando si entra nei templi è necessario indossare abiti non troppo succinti ed evitare pantaloni corti. Si consiglia inoltre di portare: occhiali da sole, copricapo, un k-way.

COMUNICAZIONI
Il prefisso telefonico internazionale per l’India è 0091, più il prefisso urbano senza 0 seguito dal numero. Quello per l’Italia è 0039 più il prefisso urbano con lo 0 seguito dal numero. Negli alberghi è possibile telefonare direttamente o tramite operatore. In molte residenze oramai è presente un discreto wifi, utilizzabile in modo gratuito.

FUSO ORARIO
Ci sono 4 ore e mezzo di differenza tra l’Italia e l’India, che si riducono a 3 e mezzo quando in Italia è in vigore l’ora legale.

VALUTA
In India è in vigore la Rupia, 1 euro = 83 rupie al 30 maggio 2022. E’ possibile prelevare moneta locale dai bancomat, accertandosi presso la propria banca che la tessera sia abilitata per utilizzo in India. Al vostro arrivo in India il nostro staff vi agevolerà nel cambio della valuta.

LINGUA
La guida locale parla italiano.

CLIMA
Elevata escursione termica tra giorno e notte con differenze fino a 10°-15° gradi. Il tasso di umidità è di solito abbastanza basso. Generalmente il clima è caldo ma sopportabile in quanto sempre ventilato, il viaggio si svolgerà in periodi lontani dalla stagione monsonica.

TRASFERIMENTI
Spostamenti effettuati a bordo di Pulmino Tempo Traveller, pulmino comodo da16 posti con autista esperto. Le strade non sono sempre asfaltate. Ma in India la vita si svolge per strada, spostarsi quindi è sempre fonte di sorprese e incontri speciali. I tempi di percorrenza sono sempre molto indicativi, impossibile stabilirli con precisione in quanto soggetti a troppe variabili.

 

CUCINA E BEVANDE
Il cibo è quello tipico indiano, quindi speziato e a volte piccante, a base di riso e verdure, ma negli hotel la cena è servita prevalentemente a buffet, quindi potrete scegliere e assaggiare tranquillamente quello che più vi ispira.
Si consiglia di evitare di mangiare verdure crude e frutta non sbucciata. Bere solo acqua in bottiglie chiuse e non aggiungere ghiaccio nelle bevande

ACQUISTI
Fare shopping in India è una vera e propria arte, e anche un vero piacere. Intrattenetevi con i commercianti dei vari negozietti che affacciano sulle mille stradine, troverete vari oggetti, vasellame, borse, dipinti, miniature e tessuti per tutti i gusti. Contrattare è d’obbligo.

VOLTAGGIO
Sempre 220-230V, le prese sono triangolari con la terra nel vertice alto, comunque compatibili con le nostre spine a 2 poli.

FOTOGRAFIA E VIDEO
Consigliato rifornirsi in Italia di tutto il materiale occorrente: pile, flash, schede di memoria non sono sempre facilmente reperibili. In genere nei templi e monumenti non è richiesto ancora il pagamento per la macchina fotografica, mentre per la videocamera il costo varia da INR 200 -300, circa 4 euro.

MANCE e CASSA COMUNE
Le piccole mance al personale degli hotel, alle guide dei monumenti verranno gestite con una cassa comune raccolta dal tour leader a inizio viaggio, pari a 100 euro. A fine tour invece si lascerà una mancia ad autista e guida, il cui importo è proporzionale agli stipendi percepiti in India ed alla qualità del servizio prestato.
Consigliamo una quota di 40 / 50 euro, sempre in base alla propria soddisfazione.

INDIA del SUD Partenza: 26 dic. - 8 gen.

Destinazioni Terra Ferma

Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
INDIA del SUD 26 dic. - 8 gen. - 3.700 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
deserto ALGERIA 28 ott -6 nov 10 2.260 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
SOCOTRA 21 - 28 febbraio 8 3.700 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
GIORDANIA saba’h al khyr dal 5 al 12 novembre - 2.390 € Alta

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi