ERITREA dal cielo al mare

L'Eritrea è il paese della memoria, il paese della luce, dei ricordi e dei profumi. In questo viaggio riaffioriranno i ricordi di un tempo passato che magicamente tornerà a rivivere davanti ai nostri occhi. L'Eritrea è l'unico paese dove ancora oggi convivono in pace le tre religioni. Con MASSIMO BICCIATO

MANDA RICHIESTA
25 apr. - 7 mag. 2.490 €

salamERITREA
dalle nuvole al mare
dal 25 aprile al 7 maggio
QUOTA 2.490 euro escluse tasse aeree
coordinato da Massimo Bicciato

Un viaggio in Eritrea è un viaggio nel tempo. Un percorso al contrario che ci porterà a vivere sensazioni ormai sopite ed emozioni che difficilmente proveremo in altri luoghi del mondo. Non perchè l'Eritrea sia diversa ma soltanto perchè l'Eritrea è unica e rappresenta una parte della nostra storia. Una storia finita ormai da decenni ma pur sempre un riferimento importante per non dimenticare il passato del nostro paese e di molti nostri familiari che hanno trascorso parte della loro vita in questa terra lasciando un piccolo ma indelebile segno del loro passaggio.
Ad Asmara ogni italiano si sentirà a casa perchè in questa spettacolare cittadina posta su un altopiano a 2.300 metri di altezza sono ancora intatte le sue straordinarie architetture e le vecchie abitudini peraltro ormai quasi scomparse a casa nostra. Ad Asmara si parla ancora italiano.
Volete rivivere uno spaccato di Italia dagli anni agli anni '30, '40, '50 e '60?
Respirare l'atmosfera di un piccolo bar italiano dove è rimasta inalterata la partita a boccette alla sera o il rito del caffè e del cappuccino al mattino?
Passeggiare per le vie della città ed imbattersi nel cinema Roma o nel cinema Impero e respirare l'aria frizzante a questa altitudine?
Viaggiare sul famoso treno costruito dagli italiani all'inizio del '900 seduti nelle sue carrozze originali per raggiungere le affascinanti stazioni con i tetti spioventi.
Proseguire il nostro viaggio nel tempo visitando le cittadine di Cheren e il suo mercato colorato per poi tuffarci a capofitto giù verso il bassopiano fino a raggiungere le coste del Mar Rosso nella mitica cittadina di Massaua, martoriata dalla guerra ma che conserva inalterato il fascino delle architetture arabe ormai scomparse da altre parti. Avremo l’opportunità di raggiungere le “mitiche” isole Dahlak dove campeggeremo per due notti avvolti soltanto dalla natura di queste isole fuori dal tempo.
Qui il concetto del tempo non esiste, al mattino sorge il sole che cala la sera. Nel mezzo c'è un'altra giornata. Stiamo parlando di luoghi unici e incomparabili che devono essere visitati una volta nella vita per poterli ricordare e raccontare per sempre. Chi è stato in Eritrea non dimenticherà mai questo paese e la sua gente.

“Nei nostri percorsi non si corre per vedere di più ma ci si sofferma per osservare meglio”

Massimo Bicciato

 

PROGRAMMA di VIAGGIO
1° giorno
giovedì 25 aprile volo ITALIA – ASMARA
2° giorno
venerdì 26 aprile  ASMARA
3° giorno
sabato 27 aprile  ASMARA – ADI QUALA – ASMARA 
4° giorno
domenica 28 aprile  ASMARA (treno) - KEREN
5° giorno
lunedì 29 aprile  KEREN (mercato) – ASMARA 
6° giorno martedì 30 aprile  ASMARA  - MASSAUA
7° giorno
mercoledì 1 maggio MASSAUA - isole DAHLAK
8° giorno
giovedì 2 maggio  isole DAHLAK
9° giorno
venerdì 3 maggio DAHLAK - MASSAUA – ASMARA
10° giorno
sabato 4 maggio ASMARA  - ADI QUALA pasqua copta
11° giorno
domenica 5 maggio ADI QUALA - ASMARA
12° giorno
lunedì 6 maggio ASMARA   
13° giorno martedì 7 maggio ASMARA - ITALIA            

OPERATIVO VOLI ETHIOPIAN DA MILANO
25 aprile    
MALPENSA – ADDIS ABEBA 22.30 - 06.05
               
    ADDIS ABEBA - ASMARA 09.50 - 11.15 +1
6 maggio  
ASMARA - ADDIS ABEBA 18.10 - 19.35
7 maggio  
ADDIS ABEBA - MALPENSA  00.15 - 05.50

IMPORTANTE I voli aerei sono calcolati nella classe K. Nel caso in cui non fossero più disponibili all’atto della conferma, saremo costretti ad adeguare la quota in base al costo del volo.

PERNOTTAMENTI
ASMARA Crystal hotel o similari
KEREN hotel Sarina
MASSAUA Dahlak hotel
isole DAHLAK campo tendato
Tutti i pernottamenti prevedono la formula di mezza pensione

QUOTA COMPRENDE
Volo aereo Ethiopian Airlines (via Addis)
Assicurazione medico bagaglio
Assistenza in aeroporto Asmara
Sistemazione in Hotel in camera doppia con trattamento di H/B
DAHLAK Sistemazione in campo tendato alle isole Dahlak F/B
Tutti i trasferimenti in pullmino privato
Autista e Guida, di lingua italiana
Ingressi, tasse e permessi

QUOTA NON COMPRENDE
Tasse aeroportuali 443 euro
Assicurazione Annullamento 70 euro
Visto consolare 50 euro circa
Escursione treno 60 euro (da pagare in loco)
Pranzi (circa 15 euro)
Mancia consigliata 50 euro
Tutto quanto non indicato espressamente nel programma di viaggio

SUPPLEMENTO

camera singola 255 euro



GIORNO giovedì 25 aprile volo ITALIA - ASMARA
Partenza da Milano Malpensa e arrivo ad Asmara alle prime ore del mattino del giorno successivo.

GIORNO venerdì 26 aprile ASMARA
Arrivo ad Asmara e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio passeggeremo per le strade di Asmara ci imbatteremo man mano nelle sue straordinarie opere architettoniche dislocate lungo tutto il percorso cittadino. Tra queste certamente la più famosa è il garage Fiat Tagliero, costruito nel 1938 dall’Ing. Pettazzi, una delle stazioni di servizio più insolite nel mondo con l'ergersi delle ali di cemento lunghe 20 metri che mimano le forme di un aeroplano. I critici architettonici acclamano la stazione di servizio come uno degli esempi di sopravvivenza più notevoli dello stile futurista.
Pernottamento ad Asmara.

GIORNO sabato 27 aprile ASMARA
Al mattino dopo una colazione al Bar Vittoria ci inoltreremo nel cuore della città proseguendo con le visite in assoluto relax e con i tempi asmarini. Mattinata dedicata alla visita del Caravanserraglio, uno dei luoghi più affascinanti. Pernottamento ad Asmara.

GIORNO domenica 28 aprile ASMARA (treno) - KEREN
Escursione in treno (circa 4 ore) a bordo del mitico treno trainato dalle locomotive Mallet (escursione soggetta a disponibilità ed a pagamento). Avremo la rara opportunità di percorrere una delle più ardite ferrovie al mondo, la cui costruzione è iniziata nel 1897, a bordo dei treni che risalgono ai tempi delle colonie, ancora efficienti grazie ad una “amorosa” manutenzione. Si percorrerà il tratto Asmara-Arbaroba e ritorno, la parte del tratto più suggestivo e panoramico dell'intero itinerario.
IMPORTANTE L’escursione col treno è soggetta a riconferma da parte delle ferrovie (il treno oggi funziona solo per i turisti e non sempre è operativo). Opzionale ed a pagamento
Nel pomeriggio partenza per Keren. Pernottamento a Keren.

GIORNO lunedì 29 aprile KEREN - ASMARA
Oggi è lunedì ed il richiamo più vivo e colorito è il suo mercato del bestiame, fulcro di vita operosa e punto d'incontro di tutte le tribù del vasto circondario Si visiteranno poi il cimitero di guerra in cui sono sepolti soldati italiani e ascari e quello britannico. Merita sicuramente una visita il Santuario di Mariam Dearit, dove è venerata una Madonna nera inserita nella cavità di un maestoso baobab e considerata da tutti la regina e protettrice del paese”. La “Madonna del baobab” è molto venerata anche dai musulmani e spesso vi si svolgono pellegrinaggi ecumenici ed interreligiosi; i pellegrini che ogni anno raggiungono tale santuario sono circa quarantamila. Il santuario è curato dai monaci cistercensi che qui risiedono dal 1960 Ci sono diverse versioni e leggende a proposito dell’origine di questo Santuario.
Pernottamento ad Asmara.

GIORNO martedì 30 aprile ASMARA – MASSAUA
Dopo colazione, partenza per Massawa, (2400 metri circa di dislivello con Asmara in poco più di 100 km di strada. All’arrivo a Massaua visita della città, iniziando dalla vecchia città di Mtzwa, proseguendo per Taulud, la penisola di Gherar, Cena e pernottamento a Massawa

7°, 8° e 9° GIORNO mercoledì, giovedì e venerdì 1, 2 e 3 maggio MASSAUA – ISOLE DAHLAK
Al mattino del 7° giorno ci imbarcheremo a bordo di una veloce imbarcazione a motore che ci porterà all’isola di Durgam dove installeremo il nostro campo tendato. Nel corso dei 3 giorni trascorsi alle Dahlak visiteremo anche le isole di Durghella, Dahret e Dohul.
Il 9° giorno rientreremo a Massaua da dove poi partiremo alla volta di Asmara. Pernottamento ad Asmara.

10° GIORNO sabato 4 maggio ASMARA – ADI QUALA
Nella cittadina di Adi Quala, ai confini dell’Etiopia, visiteremo la chiesa copta, dedicata alla Madonna, una delle poche costruite ai tempi coloniali, di bella fattura e che ospita al suo interno una serie di affreschi. Vedremo poi la chiesetta cattolica di Santa Rita che custodisce la lapide in ricordo dei morti del “Nova Scotia “e andremo a visitare il sacrario che custodisce i resti dei caduti nella battaglia di Adua del 1896. Proseguimento per Daaro Khonat dove si trova il Sacrario dei caduti di Adua. Da qui si gode una delle più spettacolari viste e uno splendido panorama della valle del Mareb, e in giornate cristalline, la vista spazia sino a raggiungere appunto le ambe di Adua. La sera seguiremo tutte le funzioni per la Pasqua Copta e la messa che andrà avanti tutta la notte.
Pernottamento Adi Quala.

11° GIORNO domenica 5 maggio ADI QUALA - ASMARA pasqua copta
Al mattino seguiremo le funzioni religiose con benedizione per poi riprendere la via di Asmara in un giorno di festa.  Pernottamento ad Asmara.

12° GIORNO lunedì 6 maggio ASMARA
Giornata asmarina dedicata agli acquisti, pranzo e trasferimento in aeroporto.  Partenza da Asmara alle 18.10 e arrivo a Addis alle 19.35.

13° GIORNO martedì’ 7 maggio ASMARA - ITALIA
Si riparte da Addis alle 00.15 e arrivo a Milano Malpensa alle 05.50


NOTE TECNICHE

1 – PENALI DI ANNULLAMENTO
Nessun rimborso sarà accordato a chi non si presenterà alla partenza o rinuncerà durante lo svolgimento del viaggio stesso. Così pure nessun rimborso spetterà a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza, invalidità o inesattezza dei previsti documenti personali per l’espatrio.
Rimarranno sempre a carico del viaggiatore il costo individuale di gestione pratica, il corrispettivo di coperture assicurative ed altri servizi eventualmente già resi.
Il calcolo dei giorni per l’applicazione delle penali di annullamento inizia il giorno successivo alla data di comunicazione della cancellazione e non include il giorno della partenza.

PENALI DI ANNULLAMENTO standard
25%   della quota fino a 90 gg di calendario prima della partenza
50%   della quota da 89 a 60 gg di calendario prima della partenza
90%   della quota da 59 a 30 gg di calendario prima della partenza
100% della quota dopo tali termini

Oltre alle previste penali di cancellazione sarà addebitato un importo fisso di 50 euro per la gestione pratica “rinuncia al viaggio”.
Le penali applicate a noi dai singoli fornitori potrebbero in alcuni casi eccedere le “PENALI ANNULLAMENTO standard”. Queste specifiche sono comunicabili, su richiesta, al momento della stipula del contratto di viaggio.
Al momento dell’iscrizione al viaggio sarà possibile stipulare una polizza assicurativa (facoltativa) contro le penali derivanti dalla rinuncia alla partecipazione al viaggio stesso, secondo le condizioni generali previste dalla polizza della Compagnia di Assicurazione scelta. Le condizioni della polizza sono consultabili sul nostro sito e vi verranno inviate via mail.

2 – VOLI AEREI - specifiche
L’orario dei voli è soggetto a riconferma e suscettibile di cambiamenti operativi anche senza congruo preavviso.
La quota di partecipazione al viaggio è stata calcolata includendo il costo del volo con la miglior tariffa disponibile in classe Economy al momento della stesura del programma. Eventuali supplementi tariffari, ove necessari, verranno comunicati in fase di preventivo precedentemente alla stipula del contratto

3 – ADEGUAMENTO VALUTARIO E COSTO CARBURANTE
Il prezzo del pacchetto turistico è indicato nel contratto firmato dal partecipante. Esso può essere modificato fino a 21 giorni precedenti la data di partenza e soltanto a seguito di variazione di:
Costi di trasporto, incluso il costo del carburante.
Tassi di cambio applicati al pacchetto in questione.
Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed al costo dei servizi in vigore alla data di pubblicazione del programma.

4 – HOTEL E ITINERARI
Per questioni tecnico-organizzative potrebbe succedere che l’itinerario venga invertito o l’ordine delle visite modificato, che gli operativi aerei siano variati o che un hotel possa essere sostituito con un altro di pari categoria, mantenendo comunque integro il contenuto del viaggio.
Le conferme definitive di hotel e orari volo verranno inviate via mail unitamente a tutti i documenti di viaggio.

VALIDITA' 20 settembre 2022

massimo bicciato
Sono nato ad Asmara in Eritrea dove ho trascorso una parte della mia infanzia mentre l'altra parte passata in Arabia Saudita dove la mia famiglia viveva stabilmente.
Ho conosciuto l'Italia nel 1969 quando ormai avevo assorbito la cultura di questi luoghi che inevitabilmente avrebbero condizionato il mio modo di essere e la percezione delle cose.
I luoghi dell'infanzia hanno segnato la mia vita a partire dall'irrefrenabile necessità di luce e acqua salata. Il mare è da sempre l'elemento che mi accompagna mentre la luce è la necessità di osservare e conoscere posti nuovi. Terminati gli studi liceali nel 1980, mi sono ritrovato in vacanza in Egitto, sulle sponde incontaminate del Mar Rosso di quegli anni. Avevo ritrovato il mio mare!
Dal 1981 al 1984 ho frequentato l'Istituro Europeo di Design con specializzazione in fotografia pubblicitaria.
Terminati gli studi ho proseguito come docente presso l'Istituro Europeo di Design fino al 1987.
Dal 1987 al 2006 la fotografia di gioiello è stata la mia professione mentre la fotografia subacquea e il reportage una vera passione.
Ho collaborato con le maggiori testate di gioiello e moda in particolare Vogue per i quali ho firmato oltre 100 servizi.
Dal 1989 al 2006 ho firmato i cataloghi still life per conto di Pomellato.
Non ho mai abbandonato le mie passioni fotografiche.
Nel 2013 ho creato il progetto Mille Battute che è diventato anche materia di insegnamento presso l'Istituto Italiano di Fotografia. La fortuna di insegnare è il privilegio più grande che si possa ricevere; trasmettere un concetto per poi essere contraccambiati con moltitudini di idee diverse l’una dall’altra è quanto di meglio si possa desiderare. Insegno per imparare. Viaggio per conoscere.
www.millebattute.com
Oggi viaggio principalmente per terre e fotografo portando con me i preziosi insegnamenti del professionismo unitamente alla passione e non alla costrizione di dover realizzare immagini secondo canoni e tempi ben precisi. Viaggio, fotografo e racconto storie di vita quotidiana e soprattutto mi diverto ancora con la macchina fotografica. Considero il viaggio come uno spostamento inevitabile, a volte come un‘ossessione di cui non poterne fare a meno, assaporando il gusto di oltrepassare i confini che considero semplici linee tracciate solo per necessità.
Faccio in modo di tornare negli stessi luoghi perché ho la certezza di non averli conosciuti e capiti fino in fondo.
www.massimobicciato.com


VISTO CONSOLARE
obbligatorio, da richiedersi in Consolato con un anticipo di almeno 3 settimane presso le due principali rappresentanze in Italia, l’Ambasciata di Roma ed il Consolato di Milano, a seconda della regione italiana in cui si è residenti.
La suddivisione per regioni italiane è la seguente:
Ambasciata di Roma, sezione consolare (tel. +39 0642741293): Toscana, Marche, Molise, Abruzzo, Umbria, Lazio, Campania, Calabria, Puglia, Basilicata, Sicilia, Sardegna.
Consolato di Milano (tel. +39 0228999520): Emilia-Romagna, Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Trentino Alto Adige.
Inviare presso l’agenzia organizzatrice del viaggio i seguenti documenti:
- passaporto (validità 6 mesi)
- fotocopia carta identità
- 1 fototessera
- modulo compilato in tutti i suoi punti (il modulo vi verrà inviato dal tour operator)

HOTEL
L’attribuzione delle stelle agli alberghi Eritrei non corrisponde agli standard europei. Fuori Asmara, gli hotel proposti sono tra i migliori disponibili, ma a volte, causa la mancanza di energia elettrica, anche in questi può capitare che non sia disponibile elettricità e quindi acqua calda. Inoltre, in alcuni alberghi, può essere carente la gestione della manutenzione, in particolar modo nei locali da bagno. In alcune località, (Asmara e Massawa), col pagamento di un supplemento è possibile optare per sistemazioni in alberghi di categoria superiore, i migliori attualmente disponibili.

Pernottamenti ad ASMARA presso Crystal hotel o similari
Pernottamenti a KEREN presso hotel Sarina
Pernottamenti a MASSAUA presso hotel Dahlak
Pernottamenti a ISOLE DAHLAK in campo tendato
Tutti i pernottamenti prevedono la formula di mezza pensione
Ultimo giorno le stanze all'hotel saranno disponibili fino alla tarda serata.

TRASPORTI ad Asmara, Cheren e Massaua verranno utilizzati minibus Coaster.
TELEFONI in Eritrea è vietato l'utilizzo di qualsiasi tipo di telefono cellulare e satellitare.

CAMPO TENDATO ISOLE DAHLAK
Il campo dispone di una ampia tenda che ha la funzione di area comune dove vengono serviti i pasti, ed eventuali gazebo supplementari sulla base del numero dei partecipanti.
Un cuoco con una cucina da campo completamente attrezzata ed altre attrezzature da campeggio necessarie ed un marinaio/assistente al campo completano il campo.
La barca è autorizzata al trasporto sino a 10 passeggeri oltre allo staff, ed è equipaggiata con giubbotti di salvataggio, bussola, GPS, radio VHF, telefono cellulare.
A colazione vengono serviti thè, caffè, latte in polvere, uova, biscotti, marmellata, pane dancalo fresco, foul (colazione tipica del bassopiano eritreo a base di fave, pomodori, cipolle, peperoncino e olio di oliva)
A pranzo e a cena, viene servito un primo piatto, normalmente pasta o riso e un secondo piatto a base di pesce o carne o uova e contorno di verdure (ad esempio insalata di pomodori, insalata di patata, verdure cotte, etc), frutta di stagione (banane ed arance)
Quando il pranzo è previsto a picnic, vengono preparati dei sandwich o un piatto unico e frutta
Sono incluse 4 bevande locali al giorno a persona, tra acqua in bottiglia, bibite o birra, oltre a una bottiglia di areki per gruppo. L’areki è il liquore preferito dagli eritrei, che viene sempre usato durante i viaggi. Bevande extra sono disponibili a pagamento.

ERITREA dal cielo al mare memoria storica 25 apr. - 7 mag.

Destinazioni Terra Ferma

Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
ERITREA dal cielo al mare 25 apr. - 7 mag. 13 2.490 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
ANGOLA tra dune e oceano 28 set. - 14 ott. 17 6.180 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
SVALBARD oltre l'80 parallelo 4 - 14 giugno 11 6.090 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
OmoSurma ETIOPIA dal 27 ott. al 10 nov. 15 4.150 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
LADAK sul tetto del mondo 15 - 28 giugno 14 3.980 € Alta
INDIA il mondo invisibile 10 - 22 novembre - 3.300 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
BOTSWANA Natura Selvaggia 22 ott. - 2 nov. - 4.790 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
ARGENTINA magica Puna 5 - 23 agosto 19 5.690 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
MAURITANIA dal sahara all'oceano dal 5 al 16 dicembre - 2.630 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
VIETNAM nord 7 - 21 maggio - 2.790 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
ALGERIA magia del Tassili 27 mar. - 5 apr. 10 2.460 € Alta
ALGERIA magia del Tassili 25 sett. - 4 ott. 10 2.460 € Alta

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi