SARDEGNA selvaggia

Un viaggio alla scoperta della Sardegna selvaggia nel cuore del Supramonte e della Barbagia, fuori dai soliti percorsi ai quali preferiamo le piccole realtà artigianali che hanno reso famosi i prodotti sardi in tutto il mondo.

manda richiesta
14 - 21 giugno 1.290 €

SARDEGNA
EnoTrekking nel Supramonte e nella Barbagia

DATA dal 14 al 21 giugno

IN COMPAGNIA di Gianluigi Paffi e Giovanni Miceli

QUOTA A PERSONA 1.290 euro (minimo 8 confermati)

Imperdibile viaggio alla scoperta della Sardegna più autentica e selvaggia nel cuore del Supramonte e della Barbagia, con percorsi trekking abbinati sempre a circuiti enogastronomici e culturali. Potremo assaggiare diversi tipi di vino Cannonau, che sarà il filo conduttore delle nostre scoperte sul territorio, oltre al miele locale, pane carasau, formaggi caprini con noci e marmellata. Tutti prodotti da piccoli allevatori e coltivatori a kilometro zero.
Scopriremo Orgosolo e Mamoiada con i loro famosi murales, cuore della Barbagia.
Nella seconda parte del viaggio scenderemo verso il mare dal Supramonte di Oliena fino a Cala Gonone, perla del golfo di Orosei.
Uno spaccato genuino di questa magnifica zona della Sardegna, fuori dai soliti percorsi ai quali invece preferiamo le piccole realtà artigianali, che hanno comunque reso famosi i prodotti sardi in tutto il mondo.

“Su mundu est tundu e chie non ischit navigare falat a fundu” (proverbio sardo)
Il mondo è tondo e chi non sa navigare cala a fondo

 

PROGRAMMA short
1°giorno arrivo e trasferimento in alloggio
2°giorno Trekking ad anello sul monte Corrasi
3° giorno trekking da Monte Maccione alle fonti carsiche Su Gologone.
4° giorno Visita in Barbagia (Orgosolo e Mamoiada)
5° giorno Trekking da Monte Maccione alla valle di Lanaito
6° giorno Cala Luna
7° giorno Cala Cartoe
8° giorno attività libere e partenza

 

PROGRAMMA DAYbyDAY
14 giugno lunedì
Ritrovo nel pomeriggio all’aeroporto di Olbia. Trasferimento da concordare in base all’arrivo presso la struttura Enis a Monte Maccione (Oliena). Cena e pernottamento.

15 giugno martedì
ore 8:00 colazione e briefing
ore 9:00 inizio trekking - Giro ad anello Monte Corrasi
L’escursione si sviluppa interamente sul panoramico massiccio calcareo del Monte Corrasi, partiamo direttamente dall’albergo e percorrendo l’affascinante e panoramica mulattiera Iscala e Pradu si raggiunge la località Pradu. Qui si trovano le rovine del set cinematografico del film “La Bibbia” dove fu girata la scena del sacrificio di Isacco. Si arriva quindi a 1463 mt di altitudine raggiungendo la punta Corrasi dove da un panorama mozzafiato di rara bellezza si può ammirare l’immensa distesa calcarea di quasi tutto il Supramonte. Al rientro lo scenario cambia totalmente, attraverso S’Iscala e Marras si passa da un percorso dove dal bianco e lunare calcare la vista attraversa la maestosa foresta di lecci che fa da suggestivo contorno al panorama del Supramonte orgolese da cui si raggiunge la località Daddana e in pochi minuti il nostro punto di partenza.
La durata dell’escursione è di circa 5 ore comprese le pause per il pranzo al sacco e le fotografie.
Rientro in stanza, e relax.
Segue aperitivo tematico e cena
Pernottamento

16 giugno mercoledì
ore 8:00 colazione e briefing
ore 9:00 inizio trekking - Monte Maccione e fonti carsiche Su Gologone.
Affascinante escursione che si snoda sotto le vertiginose pareti che si distendono da località Monte Maccione fino alle fonti carsiche di Su Gologone.
Il percorso si snoda quasi tutto in leggera discesa, si percorreranno circa 600 mt di dislivello a scendere, attraversando boschi di lecci, si visiterà la grotta S’Abba Medica, si passerà sotto punta Sos Nidos, Sa Pedra Mugrone, il valico di Orgoi, Su Husidore e infine Monte Uddè e dopo un percorso di circa 12 km si arriva alle famose fonti di Su Gologone. Sosteremo lì, faremo la visita guidata alle fonti e dopo esserci rifocillati un mezzo a nostra disposizione ci porterà presso l’azienda caprina Mannalita dove degusteremo i loro squisiti prodotti.
Dopo circa venti minuti di transfert raggiungeremo l’albergo per una meritata doccia e un po' di relax.
Cena e pernottamento

17 giugno giovedì
ore 8:00 colazione e briefing
ore 9:00 Visita ai paesi di Orgosolo e Mamoiada con pranzo presso un’azienda vitivinicola a conduzione familiare.
Un mezzo a nostra disposizione ci condurrà a visitare il paese di Orgosolo, famoso per i suoi murales, in seguito ci sposteremo in località Pratobello sede della famosa rivolta di giugno del 1969, e successivamente si visiteranno i siti archeologici delle tombe dei giganti di Madau e le Domus deianas di Istevene.
Verso le 12:30, raggiunto il paese di Mamoiada, ci recheremo presso un’azienda vitivinicola a conduzione familiare dove il padrone di casa ci descriverà la sua attività i suoi prodotti e ci servirà il pranzo a base di prodotti locali.
Nel pomeriggio visiteremo il paese e faremo la visita guidata presso il famoso Museo delle Maschere Mediterranee dove scopriremo i misteri e i significati di questo antico mascheramento che ancora oggi si effettua.
Conclusa la giornata torneremo in albergo per la cena e il pernottamento.

18 giugno venerdì
ore 8:00 colazione e briefing
ore 9:00 inizio trekking - da Monte Maccione alla Valle di Lanaitto
Dall’albergo percorriamo subito a sinistra un’antica mulattiera che attraverso un tortuoso percorso ci porta alla sterrata da cui poi raggiungiamo la panoramica e spettacolare località Pradu. Si prosegue poi in direzione “Vilithi Vilithi” sede dell’omonimo “pinnetto” (antico ricovero di pastori fatto con il basamento circolare a pietra calcarea e volta conica eseguita con tronchi di Ginepro) costruito nel 1800 dai pastori della zona.
Superato l’antico ovile si prosegue per i vecchi sentieri tracciati dai caprai locali, successivamente si raggiunge “Su Hampu de Orgoi” straordinario pianoro disteso ai piedi della “Punta Husidore” da dove la vista può spaziare per diverse decine di km di terra selvaggia e incontaminata ricca di fauna e flora, di storie e tradizioni.
Si raggiunge in poco tempo “Su Hampu e Sovana”, interessante e bellissima località ricca di siti archeologici e monumenti naturali.
Superata Sovana si imbocca un vecchio sentiero che ci porta dopo circa due ore di camminata alla famosa Valle di Lanaitto, con i siti archeologici Sa Sedda e Sos Carros, le grotte Corbeddu e sa Oche.
Naturalmente durante il percorso verranno fatte diverse pause sia per rifocillarci che per poter scattare foto ricordo (visto il paesaggio mozzafiato) e degustare il pranzo al sacco composto da prodotti locali.
Il tempo di percorrenza totale è di circa 6 ore per circa 13 km
Trasferimento a Cala Gonone con aperitivo a sorpresa, cena e pernottamento

19 giugno sabato
ore 8:00 colazione e briefing
ore 9:00 Trasferimento in località Buchi Arta
Imperdibile trekking alla scoperta dell’incantevole spiaggia di Cala Luna.
L’escursione parte da località Buchi Arta e attraverso un’antica mulattiera “Iscala e su Molente” si raggiunge Codula di Luna e successivamente la spiaggia di Cala Luna con un tempo di percorrenza di 2 ore circa.
Pranzo al sacco. Il percorso di ritorno si svilupperà in una prima parte in comune della codula percorsa precedentemente per poi raggiungere l’attacco di un’altra antica e suggestiva mulattiera dove si arriva dopo circa due ore di marcia al punto di partenza.
Rientro previsto in camera ore 17:30
Ore 19:00 Aperitivo
Ore 20:00 Cena
Pernottamento

20 giugno domenica
Ore 8:00 Colazione e Briefing
Ore 9.00 Suggestivo trek che ci conduce da Cala Gonone alla spiaggia di Cartoe percorrendo un giro ad anello ricco di riferimenti naturalistici e storici che hanno caratterizzato il territorio e la comunità che lo ha vissuto.
Si parte direttamente dal centro abitato di Cala Gonone e dopo un mezz’ora circa di camminata si raggiunge la sterrata che costeggia il versante nord-est dall’abitato, costellato di policrome rocce basaltiche, e successivamente si procede ai piedi delle verticali pareti calcaree del Monte Irveri e il cuile Sa Tintura,caratteristico e tradizionale ovile recentemente ristrutturato.
Si prosegue il sentiero che ci porterà successivamente alla spiaggia di Cartoe.
Consumato il pranzo al sacco e goduto dello splendido mare ci incamminiamo per il sentiero del rientro che ci porterà alla panoramica iniziale e quindi per la strada che ci riconduce a Cala Gonone.
Il rientro in alloggio è previsto per le ore 17:00
Ore 19:30 Aperitivo
Ore 20:00 Cena
Pernottamento

21 giugno lunedì
Colazione individuale
Mattinata a disposizione per attività libere. Pomeriggio, dipendentemente dall’orario del proprio volo, trasferimento in aeroporto.

 

PERNOTTAMENTI
La sistemazione a Cala Gonone sarà presso il B&B ristorante 2P, mentre a Oliena presso l’albergo Monte Maccione, gestito dalla cooperativa Enis.

INCONTRO
Nel pomeriggio del 14 giugno presso aeroporto di Olbia.

COME ARRIVARE
Consigliamo volo su Olbia, con le varie compagnie aeree che lo raggiungono. Restiamo a disposizione per suggerimenti ed eventuali prenotazioni a vostro nome.

QUOTA COMPRENDE
Alloggio 7 notti in mezza pensione con acqua inclusa
Pranzi al sacco
Aperitivi e degustazioni a tema
Accompagnatore locale
Ticket vari di ingresso ai siti storici

QUOTA NON COMPRENDE
Volo da/per Olbia
Trasferimenti da concordare in loco
Servio bar e bevande
Assicurazione annullamento 35 euro

SUPPLEMENTI
da 6 a 7 iscritti 70 euro a persona
5 iscritti 95 euro a persona
4 iscritti 125 euro a persona

Supplemento SINGOLA su richiesta

Nato a Mamoiada il 12 settembre 1968. Laureato in Scienze Naturali Sono un appassionato di Tradizioni, Cultura e Outdoor, mi reputo una persona fortunata perché ho fatto delle mie passioni un lavoro.
Dal 2001 socio della cooperativa Viseras che gestisce il museo delle maschere mediterranee, il Museo della Cultura e del Lavoro e il Museo Mater (archeologico) di Mamoiada. Guida Ambientale Escursionistica, insegno in vari corsi di formazione professionale, soprattutto quelli che riguardano la formazione delle guide turistiche e ambientali escursionistiche, insegno materie come “Potenzialità del territorio”, “Storia della Sardegna”, “Conduzione e leadership” “ecologia”. Da otto anni oltre all’attività del Museo lavoro come guida trekking in tutto il nostro Supramonte, infatti ora sono il responsabile delle attività outdoor e enogastronomiche di cui la cooperativa Viseras si occupa, prevalentemente organizzo e guido trek di più giorni sia abbinandoli all’enogastronomia e cultura. Da sette anni faccio parte del Soccorso Alpino e Speleologico della Sardegna.
Da sempre appassionato di trekking, climbing, amo viaggiare e scoprire sempre nuove culture perché penso che alla base della crescita debba sempre esserci un giusto confronto.

SARDEGNA selvaggia Partenza: 14 - 21 giugno

Destinazioni Terra Ferma

Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
SICILIA val di Noto 21 - 26 maggio - 690 € Alta
SARDEGNA selvaggia 14 - 21 giugno - 1.290 € Alta
IRPINIA cuore della mefite 25 - 29 giugno - 820 € Alta
TOSCANA cantine Ricasoli 16 - 19 settembre - 950 € Alta
UMBRIA valle del menotre 23 - 26 settembre - 740 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
ETIOPIA Valle Omo 13 - 23 ott. 2022 - 2.490 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
UZBEKISTAN profumo di storia 27 mag. - 5 giu. 2022 - 1.390 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
VIETNAM nord 7 - 20 sett. 2022 - 2.490 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
deserto ALGERIA 4-13 novembre 2022 10 2.190 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
BHUTAN festival di primavera 27 mar. - 9 apr. 2022 - 3.600 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
MADAGASCAR grande sud 9 - 25 ott. 2022 - 3.780 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
LANZAROTE tra oceano e vulcani 6 - 13 giu. 7 1.190 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
SOCOTRA 5 - 14 apr. 2022 8 3.400 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
RUSSIA Lago Baikal 8 - 16 mar. 2022 - 3.230 € Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
Mozambico 23 giu. - 8 lug. 2022 - 3.490 € Alta

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi