Gazzettino 53 Marzo 2007

Editoriale

Copertina

Per la prima volta dopo dodici anni La Compagnia del Mar Rosso non sarà presente all’imminente Eudi Show che si terrà a Roma dal 9 al 12 marzo. Quest’anno la Compagnia del Mar Rosso ha deciso di investire in quella che molto banalmente possiamo definire una normale ristrutturazione societaria. Questi cambiamenti che abbiamo cercato di tenere distanti dal lavoro in tutto questo tempo, ci hanno assorbito totalmente pertanto da qui la scelta di essere solo spettatori ad una manifestazione che fino a ieri ci ha sempre visto in prima linea. Ci scusiamo con tutti gli amici che non riusciremo ad incontrare ma vi assicuriamo che stiamo lavorando per creare una struttura più leggera, solida e ricca di nuove idee. In realtà poi uno di noi sarà presente a Roma nella giornata di sabato presso lo stand dell’Arabia Saudita al padiglione 3 Stand C02. Come avevamo preannunciato il nostro impegno in questo momento è rivolto alla creazione di nuovi prodotti che copriranno l’area del Mar Rosso ma non solo. Ad oggi una delle novità sulla quale punteremo per l’immediato futuro sarà la costa mediterranea dell’Egitto in particolare El Alameyn, una località particolarmente interessante per le sue meravigliose spiagge di fine sabbia bianca che garantiranno soggiorni di assoluto valore in una delle aree mediterranee più belle e incontaminate che esistano. Unitamente al classico soggiorno si potranno abbinare anche alcuni giorni di escursione nelle affascinanti oasi presenti lungo il deserto al confine con la Libia, tra queste ricordiamo in particolare l’oasi di Siwa, un vero gioiello ancora poco conosciuto. Per i subacquei interessati ad immergersi su nuovi relitti ancora intatti e sconosciuti, proponiamo le immersioni su alcune navi della seconda guerra mondiale che si trovano a poca distanza dalla costa. Un programma di assoluto valore in esclusiva per il mercato italiano. Da questa stagione l’equipaggio del m/y Veena in Egitto avrà a bordo una nuova guida che affiancherà il “mitico” Hammam, si tratta di Andrea Siri che molti di voi conosceranno già dato che Andrea è diverso tempo che collabora con noi. Salutiamo il grande Cristoph che in tutti questi anni è stato uno dei punti di forza della nostra struttura, ringraziandolo per tutto quello che ha fatto rinnovandogli, se mai ce ne fosse bisogno, la nostra più sincera amicizia. Da oggi salutiamo anche “la sorprendente” Gibuti che ci ha regalato l’impareggiabile privilegio di vivere in compagnia degli squali balena e ci ha permesso di conoscere un mondo diverso da quello a cui eravamo abituati. Con la fine di febbraio gli squali balena riprendono la loro migrazione verso altri mari. Tra pochi giorni ci trasferiremo sulla costa opposta per navigare le altrettanto splendide acque dello Yemen a bordo di una affascinante goletta. L’immersione del mese è dedicata Maha’as Rock, uno scoglio nell’arcipelago di Zubayr e poi la storia dell’arcipelago delle Kamaran sempre in Yemen, una delle mete della crociera.


Copertina

Diario di Bordo Uffa con ‘sti balena!

Mar Rosso

Emanuela ci racconta una settimana a bordo del ms/y Elegante navigando a Gibuti circondati da un mondo surreale in costante compagnia dei magnifici squali balena. leggi articolo


Immersioni Maha's rock

Mar Rosso

Maha’s Rock è un concentrato di blocchi lavici sommersi caratterizzati dalla fitta presenza di anemoni a palla. Una concentrazione talmente densa da non avere paragoni con nessuna altra immersione. Almeno in Mar Rosso. leggi articolo

Copertina

Copertina

Luoghi Kamaran islands

Mar Rosso

L’arcipelago delle Kamaran ha una storia molto curiosa dato che, grazie alla sua posizione strategica, questo agglomerato di isole selvagge è stato conteso fin dal 1600 prima dai Portoghesi per poi passare in mano agli ottomani e successivamente agli inglesi che nel 1954 fecero addirittura atterrare l’aereo diretto in Eritrea. leggi articolo


Segnalibro La via dell’incenso

Mar Rosso

Duemila chilometri attraverso deserti e altipiani, a partire dai monti dell'Arabia Felice e dirette verso l'Arabia Petrea e la splendida Petra: itinerario di una delle più antiche vie commerciali del mondo, la via dell'incenso. Nacque nel III secolo a.C. quando egiziani, fenici, siri, nabatei, giudei, romani facevano un immenso consumo di incenso. Cino Boccazzi ci conduce lungo questo antichissimo sentiero dove per millenni sono passati uomini che hanno lasciato tracce e costruito giardini con palme dai datteri dolcissimi e città sante. «Cino Boccazzi appartiene alla categoria dei grandi viaggiatori… che hanno saputo narrarci il mondo dei lunghi silenzi, delle rade oasi, delle genti ignare della nostra “civiltà”.» leggi articolo

Copertina

Copertina

Reportage Un magico incanto

Mar Rosso

E’ la sensazione che prende coloro che si avventurano alla scoperta di questo paese ancora poco conosciuto. La magia di una città antichissima, di un popolo ospitale, di acque inesplorate ricchissime di vita, trasportano in una dimensione senza spazio e senza tempo. Non a caso gli antichi romani chiamarono questo angolo di mondo Arabia Felix. leggi articolo


Esplora, Viaggia e Naviga con Noi