Gazzettino 43 Marzo 2006

Editoriale

Copertina

Siamo da poco rientrati dall’ennesimo Eudi Show anche quest’anno realizzato nella splendida cornice genovese. Abbiamo avuto modo nel corso dei giorni trascorsi a Genova di incontrare molti amici che per ovvi motivi di distanza, finora abbiamo conosciuto soltanto attraverso contatti telefonici o via mail e questo, ad oggi, è forse il motivo più importante per il quale siamo stati presenti alla manifestazione. Non è un motivo da poco considerato che per quanto ci riguarda, il contatto diretto è ancora il vero motivo trainante del nostro lavoro. Purtroppo, come sempre, il tempo è tiranno e in queste rare occasioni di incontro vorremmo poter dedicare maggior tempo ad ognuno di voi. Ci scusiamo se abbiamo dato la sensazione di essere stati poco presenti in alcune occasioni o addirittura sfuggenti in altre, ma anche per noi il tempo è volato senza che ce ne accorgessimo. A nome di tutta la Compagnia del Mar Rosso, vogliamo ringraziarvi tutti sperando di poter condividere con più calma l’amicizia che ci lega. Per quanto riguarda le sensazioni riportate dall’Eudi, possiamo confermare di avere ricevuto le risposte che ci attendevamo dalla destinazione Arabia, richiestissima grazie alle ottime opinioni di chi è rientrato. L’Arabia ormai è una certezza acquisita così come il Sudan, una destinazione consolidata da molti anni ma sempre sulla bocca di tutti. La vera novità di questa stagione sarà la definitiva acquisizione della destinazione Gibuti che dopo l’esperienza della passata stagione, da quest’anno verrà proposta a bordo delle imbarcazioni Mila e Dyn, decisamente più consone per l’itinerario dei 7 Fratelli mentre nel periodo compreso tra dicembre e febbraio disporremo con molta probabilità del ms/y Elegante di gestione italiana, già utilizzato in Sudan. Per quanto riguarda il Mar Rosso egiziano abbiamo già presentato nelle passate edizioni del Gazzettino il m/y Veena, che andrà a sostituire il “vecchio” m/y Farouk. Il Veena è una splendida imbarcazione di categoria decisamente superiore a quella per la quale viene proposta, supportata dalla presenza a bordo del “mitico” Christoph Donati. Come avevamo dichiarato in passato, la nostra politica attuale sarà quella di cercare di ridurre al massimo tutte quelle problematiche avute nella stagione passata in Egitto, concentrando i nostri sforzi sulla qualità della nuova barca e sul supporto a bordo di un vero professionista di crociere subacquee…….. A breve comunicheremo le vere NOVITA’ che sicuramente stuzzicheranno non poco l’interesse per questo mare ancora ricco di sorprese.


Copertina

Diario di Bordo Brothers, Daedalus & altre storie

Mar Rosso

Bruno Fullin è ormai da tempo diventato il nostro reporter di viaggi. Come i grandi viaggiatori di un tempo, ancora oggi Bruno racconta, anzi narra le sue storie marinare partendo dal suo inseparabile note book sul quale vengono descritte e disegnate minuziosamente storie “fantastiche” che riportano alla memoria i racconti di Jiulis Verne. leggi articolo


Immersioni Sha'ab Osam

Mar Rosso

Sha'ab Osàm è ancora oggi, nonostante sia stata rinvenuta diversi anni addietro, una delle immersioni top degli itinerari del sud Egitto. leggi articolo

Copertina

Copertina

Segnalibro Lettere dall’Egitto dal Cairo ad Aswan

Mar Rosso

Oltre un secolo dopo il viaggio in Egitto di Gustave Flaubert e Maxime du Camp, due amici, l'uno scrittore e l'altro fotografo, risalgono il Nilo da Il Cairo ad Assuan, con il progetto di scrivere un libro che unisca testi e immagini in un unico racconto. Il risultato del lavoro congiunto è un dialogo tra le composizioni del fotografo e le lettere che il giornalista scrive lungo la strada agli amici rimasti in Francia, senza spedirle. Le corrispondenze testimoniano le vicissitudini di un viaggio che ignora i circuiti obbligati e attraversa i momenti di disperazione e quelli di felicità con lo spirito delle spedizioni di altri tempi. leggi articolo


Reportage Famiglia delfini

Mar Rosso

A poca distanza da Marsa Alam è possibile un incontro molto ravvicinato con un branco di delfini stanziali che ogni mattina, fanno la loro puntuale comparsa presso il reef di sha’ab Samadai leggi articolo

Copertina

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi