Gazzettino 39 Novembre 2005

Editoriale

Copertina

L’autunno si sta rivelando un mese particolarmente straordinario per gli avvistamenti in mare e in particolar modo nel Mar Rosso egiziano dove ormai da diverse crociere, ci giungono notizie di costanti avvistamenti di longimanus che si aggirano tranquilli intorno alle barche ormeggiate, in particolar modo alle isole Brothers’ e a Elphinstone. Nel mese di ottobre, nel corso di diverse crociere effettuate in queste aree, sono stati avvistati fino a sei esemplari di longimanus contemporaneamente. Si tratta di un fatto eccezionale che oltre a riempire gli occhi dei subacquei, conferma una volta di più, ammesso che ce ne fosse bisogno, che in Mar Rosso ci sono gli squali! La vera novità per quanto ci riguarda è l’acquisizione di una nuova barca nel Sud Egitto che dalla prossima stagione sostituirà il m/y Farouk, si tratta del m/y Miss Veena, una splendida imbarcazione dalle prestazioni elevate che coprirà tutta l’area del Parco Marino (Brothers, Daedalus e Zabargad) e del Sud Egitto (Elphinstone e Saint John). Sull’ultimo Gazzettino vi avevamo anticipato l’imminente apertura di una sezione dedicata al windsurf e al kite, era da diverso tempo che stavamo pensando di aprire un settore rivolto agli amanti de vento, in questi mesi siamo riusciti a trovare le persone giuste con i quali intraprendere un nuovo percorso che è soltanto all’inizio. Crediamo fermamente in questa nuova idea che sta nascendo lentamente ma con i migliori presupposti. Sul Gazzettino di questo mese descriviamo l’immersione di Abili Ali a Saint John, forse l’ultima immersione trovata in questa area ma sicuramente tra le migliori in assoluto. Come sempre il Diario di Bordo, gentilmente fornito da Roberto e Nadia, ormai preziosi collaboratori di questa rubrica e infine un bel libro di cui consigliamo vivamente la sua lettura: Tropico dei sogni di Ambrogio Borsani.


Copertina

Diario di Bordo Brothers e Elphinstone, le perle

Mar Rosso

Una crociera alle Brothers e a Elphinstone, raccontata da Roberto e Nadia, preziosi collaboratori di questa rubrica, ci conferma una volta di più come questi fondali, nonostante l’elevata concentrazione di barche presenti, offrano ancora immersioni e osservazioni di alto livello. leggi articolo


Immersioni Abili Ali

Mar Rosso

Questo reef è stato cercato per molti anni senza successo. Dalle carte nautiche compariva una torre isolata poche miglia di distanza dall’isola di Rocky Island. Nonostante avessimo battuto tutta la zona indicata sulle carte in lungo e in largo, il pinnacolo non è mai stato trovato. In realtà l’errore sulla carta era evidente dato che la sua posizione era spostata 1,5 miglia più a ovest della cartina ma alla fine, per puro caso, il pinnacolo è stato rinvenuto. leggi articolo

Copertina

Copertina

Reportage Magie di luce

Mar Rosso

Si parte da Marsa Alam e si raggiungono alcuni tra i reef più spettacolari del Mar Rosso, come sha’ab Samadai e sha’ab Osama, dove non è raro l’incontro con i branchi di squali martello. Ma la vera novità è sha’ab Melaya, che in Arabio significa “gioco”: un dedalo di corridoi illuminati dai raggi del sole che crea effetti suggestivi e sempre diversi leggi articolo


Segnalibro Il tropico dei sogni

Mar Rosso

Mauritius, un crocevia di personaggi straordinari. Baudelaire vi giunse dopo un fortunoso viaggio impostogli dal patrigno come punizione per i suoi debiti; Conrad vi sbarcò quando era ancora capitano di navi e sognava di fare lo scrittore; Mark Twain vi si rifugiò per sfuggire alle conseguenze di un fallimento. Seguendo le tracce di questi e altri personaggi, l'autore ha ripercorso l'isola cercando testimonianze e documenti, in un viaggio che è anche un'esplorazione delle bellezze dell'isola e della sua anima spirituale. leggi articolo

Copertina

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi