Gazzettino 12 Gennaio 2003

Editoriale

Copertina

Buon Anno a tutti, sperando che questo 2003 che si è presentato sotto i peggiori auspici, possa invece regalarci meno tensioni e preoccupazioni e soprattutto un mondo dove poter girare senza essere continuamente assillati da venti di guerre e terrorismo. Le porte per la conoscenza dei popoli devono essere aperte e ognuno ha il diritto di varcarle per conoscere, perchè questo è e sarà sempre di più il mondo di tutti. Fatta questa premessa di buon auspicio, riprendiamo finalmente i nostri contatti telematici che si erano interrotti con il numero di dicembre. Questa prima uscita del nuovo anno, sarà bimestrale dato che il mese di gennaio è stato  dedicato all’organizzazione della nuova stagione; molte novità bollono in pentola e sicuramente nuovi  e interessanti orizzonti si apriranno con il nuovo anno. La prima meravigliosa sorpresa è che finalmente, a partire da maggio, inizieremo ad organizzare crociere sulle coste dell’Arabia Saudita. Inoltre, stiamo  definiendo l’impegno relativo ai voli aerei su Marsa Alam  con la  speranza di concretizzare entro maggio questo annoso problema.


Copertina

Diario di Bordo Sudan d'inverno

Mar Rosso

Il Diario di Bordo di questo mese ci viene inviato da Mary & Bobo, armatori del m/y Filicudi ma soprattutto, veri amanti di questo meraviglioso mare. leggi articolo


Immersioni Tobia Arbaa

Mar Rosso

Quella di Tobya Arbaa è una delle immersioni notturne più interessanti del mar Rosso egiziano, nei piccoli anfratti delle sette torri si celano tutti i segreti di questo affascinante mare. La ricchezza faunistica di Tobya Arbaa è veramente sorprendente e l’immersione muta a secondo dell’ora in cui viene effettuata. Immergendosi al tramonto, si osserveranno le prime fasi della vita notturna, il momento in cui il pesce "organizza la sua serata”, questa è la fase in cui tutti quegli invertebrati che con la luce del sole sono stati ben nascosti, al calare della luce, escono per presentarsi in tutta la loro bellezza. Ma non servono le parole per raccontare cosa effettivamente succeda in questo magico momento della giornata a Tobya Arbaa, bisogna solo trovarsi in acqua a quell’ora per capire leggi articolo

Copertina

Copertina

Navi Sommerse Thistlegorm

Mar Rosso

Non esistono parole per definire la bellezza di questo gigantesco relitto, basti pensare che il Thistlegorm venne rinvento da Jacques Cousteau nel 1956 il quale, conscio dell’importanza del ritrovamento e probabilmente preoccupato di quello che sarebbe stato il suo futuro una volta divenuto alla portata di tutti, pensò bene di non comunicare nulla e lasciare riposare in pace questo pezzo di storia della seconda guerra mondiale. leggi articolo


Reportage Thistlegorm

Mar Rosso

Dietro questo nome quasi impronunciabile si nasconde un cargo armato inglese affondato nello stretto di Gobal nel 1941 con un carico di carri armati, jeep, motociclette e siluri. Ecco le prime foto. leggi articolo

Copertina

Copertina

Segnalibro Acquario

Mar Rosso

L'acqua è stata la culla della vita: lo dicono gli affascinanti miti cosmogonici di tante tradizioni culturali e lo conferma la scienza. Simboli, miti, credenze e curiosità sugli esseri delle acque: dalle conchiglie alle sirene, dai delfini ai coccodrilli, dagli Dei agli animali fantastici. Oceani, mari, laghi, fiumi, stagni e i loro abitanti: un universo fluido, talvolta sfuggente e invisibile, sempre suggestivo, che l'irrequieta fantasia dell'uomo ha interpretato in assoluta libertà. leggi articolo


Esplora, Viaggia e Naviga con Noi