MilleBattute

PACATA ACCETTAZIONE

Forse l’India è il luogo in cui la disuguaglianza nella distribuzione della ricchezza è più evidente: povertà e abbandono estremi si confrontano ad ogni angolo di strada con enormi imperi economici e una classe media sempre più benestante.

Eppure, quello che altrove produrrebbe conflitti sociali incontrollabili qui è spesso vissuto con pacata accettazione, come parte di un disegno superiore di perfetta giustizia.
Il lebbrosario di Varanasi pare un’isola di serenità, dove riceviamo sorrisi e ringraziamenti per il piccolo aiuto che lasciamo.
Vedo la vita svolgersi con perfetta normalità in villaggi trasformati in depositi di rifiuti tossici.

Osservo di notte le vie di Kolkata diventare immensi dormitori all’aperto, nei quali ogni persona divide lo spazio con topi e scarafaggi, e dai quali all’alba si alza con naturalezza per recarsi al lavoro.
Rimango profondamente sconvolta di fronte alle tendopoli sui binari ferroviari.

Mentre cerco di capire come si possa sopravvivere in condizioni così disumane, vengo circondata da bambini pieni di allegria e da adulti incuriositi, che ci invitano a condividere il loro misero pasto.
E' inevitabile chiedersi se dalla parte sbagliata del mondo fossi nata io e non loro.

Testo e foto Roberta Raffelli

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi