Immersioni

Abu Kefan
Distanza dalla Costa 14 miglia
Corrente alta probabilità
Sito Esterno reef affiorante isolato
Visibilità Media da media a buona
Sito Sommerso pianoro esteso - allungato
Difficoltà Media impegnativa in caso di corrente
Inizio Immersione pianoro madreporico
Interesse pelagico, pesce corallino, coralli molli, gorgonie
Versante nord – nord est
Pelagici squali, barracuda, carangidi, tonni, tartarughe
Profondità media e max da 15 a 30 metri
Notturna no
Ora Migliore mattino
Snorkelling no

DESCRIZIONE GENERALE
Abu Kefan che in lingua araba significa la “zona profonda" è un reef dalla forma allungata situato a due ore di navigazione dalla costa di Safaga in direzione sud est. Il reef di Abu Kefan mostra una morfologia allungata che si sviluppa lungo l'asse nord ovest - sud est. La posizione isolata in mare aperto non offre un buon ormeggio alle imbarcazioni in quanto questo reef è soggetto ad intense correnti provenienti prevalentemente da nord, per questo motivo, le boe per gli ancoraggi sono state poste sulla punta sud ovest a ridosso di una formazione corallina poco distante che costituisce l'unica zona discretamente protetta.

PIANO IMMERSIONE
L’immersione sul pianoro nord andrà effettuata per la maggior parte delle volte con l’ausilio dei gommoni che condurranno i subacquei all’altezza del pianoro. Dopo avere verificato il senso della corrente, ci s’immergerà sino alla quota di -20 metri dove inizia un vasto terrazzo corallino sul quale s'innalzano formazioni madreporiche di massicce dimensioni avvolte da piccole gorgonie e alcionacei. Moltitudini di pesci stanziali tra cui le tartarughe, nuotano in questo splendido acquario. Se le condizioni della corrente lo permetteranno, si potrà raggiungere la punta nord, dove una parete che cade in profondità, costituisce un ottimo punto d'osservazione per il pesce pelagico che si libra indisturbato in mare aperto. Più volte sono stati avvistati esemplari solitari di squalo martello. Terminato il tempo di permanenza in punta, si rientrerà seguendo il pianoro al contrario in caso di assenza di corrente oppure seguendo il versante della parete dove si trova ormeggiata la barca. La parete più interessante è quella esposta sul versante est, dove alla profondità di -30 metri si potrà ammirare un susseguirsi di gorgonie e coralli molli che rivestono la rivestono. Nella zona superficiale del reef si aprono grotte ed anfratti.

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi