Segnalibro

L'abbandono

Autore: Erminia Dell’Oro

Editore: Einaudi

Prezzo: Euro 11,88

Una donna eritrea nella cui straordinaria bellezza si specchia un destino di angoscia e di dolore. Un giovane italiano in cerca di fortune coloniali al tempo dell’Impero. Due figli meticci in cerca di identità e di futuro. Quella che potrebbe essere una normale storia di seduzione e di abbandono si complica per l’intrecciarsi di culture e razze, di vissuti e aspettative tanto diversi. Così le ferite individuali diventano disagi della civiltà, impossibilità di capire la propria sorte e il proprio posto nel mondo, il senso da dare alle gioie, ai dolori, ai sogni. Sellas, la protagonista del romanzo, vive un doppio sradicamento: il rifiuto degli italiani che non vogliono famiglie miste e quello degli eritrei del suo villaggio per i quali è ormai diventata irreparabilmente <>. Solo una grande forza di volontà sutura le lacerazioni le lacerazioni della donna, e solo la speranza che almeno i figli possano uscire dall’impasse. Ma anche Marianna, la primogenita di Sellass, nonostante il procedere con discreto successo nella vita, porterà con sé alcuni fantasmi: la nostalgia di un padre smarrito, il dubbio mai del tutto risolto si essere solo un accadimento casuale dell’incontro di vite e civiltà differenti.

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi