Segnalibro

Una stagione alla Mecca

Autore: Hammoudi Abdellah

Editore: Bompiani

Prezzo: 16,00 euro

Uno studioso arabo che da tempo insegna antropologia negli Stati Uniti decide di assolvere a uno dei doveri fondamentali della fede islamica: il pellegrinaggio alla Mecca. Inizia così un viaggio emozionante e sorprendente nel cuore del mondo islamico che gli fa a poco a poco scoprire sia la forza e le ragioni di una fede che da secoli lancia il suo richiamo e che non cessa di dividere il mondo, che l'immensa rete di interessi consumistici che ruotano attorno a questa esperienza rituale. Un viaggio che è anche l'occasione per raccontare riti, costumi, curiosità di una religione che a noi è insieme vicina e lontana, restituendone, con estrema chiarezza, il vero significato anche per il lettore laico, che è invitato a compiere con l'autore, a sua volta, un cammino di comprensione avvincente. E, infine, un viaggio-pellegrinaggio in un'Arabia Saudita suadente, gelosa, per la resa dei conti con le proprie radici, il campo in cui si sfidano le scelte del laico e quelle dell'uomo religioso, lo scetticismo della ragione e l'obbedienza alla religione dei padri.

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi