Immersioni

Zabargad sud
Distanza dalla Costa 38 miglia
Corrente bassa probabilità
Sito Esterno reef sommerso  margine isola
Visibilità Media da media a buona
Sito Sommerso esteso allungato
Difficoltà Media semplice
Inizio Immersione parete  madreporica
Interesse coralli molli, corallo duro, grotte
Versante sud ovest
Pelagici tartarughe
Profondità media e max da 5 a 25 metri
Notturna si
Ora Migliore pomeriggio
Snorkelling si

DESCRIZIONE GENERALE
La parete meridionale dell'isola di Zabargad è posta a ridosso della splendida laguna separata dall'acqua color smeraldo e da una barriera corallina di straordinaria bellezza. E' questo uno dei luoghi più affascinanti del Mar Rosso grazie all'incredibile paesaggio che si presenta ai nostri occhi. Caverne e passaggi che si addentrano nel cuore della parete illuminati dai raggi del sole offriranno uno spettacolo indimenticabile.

PIANO IMMERSIONE
Ormeggiati a ridosso della barriera posta a sud dell'isola, l'immersione potrà essere effettuata direttamente dalla barca oppure portandosi con il gommone a ovest in prossimità di due rocce emergenti e ben visibili per iniziare a nuotare con la parete a sinistra in direzione dell'ormeggio.
Tutta la parete è caratterizzata da una esplosione di formazioni madreporiche che digradano fino alla massima profondità di 30 metri inframezzate da spiazzi sabbiosi. Le formazioni coralline danno vita ad un paesaggio di straordinaria bellezza e fascino oltre che ricche di vita. Si nuota serpeggiando tra cattedrali di corallo fino alla massima profondità stabilita; non sarà necessario scendere troppo profondi ma è sufficiente soffermarsi ad una profondità massima di 25 metri. La parete principale è invece caratterizzata da un serie di ampi anfratti che formano veri e propri cunicoli passanti, alcuni dei quali permetteranno di inoltrarsi all'interno del reef. Nuotando all'interno degli anfratti noteremo come i fasci di luce che filtrano attraverso le aperture renderanno ancora più suggestive le penetrazioni nel cuore della barriera corallina.
In particolare una di queste aperture situata poco dopo le rocce emergenti offrirà una penetrazione straordinaria con pareti totalmente tappezzate di alcionari colorati. Nel corso dell'immersione ci saranno buone probabilità di incontrare le tartarughe che nelle notti di luna andranno a deporre le uova sulla spiaggia dell'isola. La notturna è molto interessante grazie all'intensa vita che si genera dopo il tramonto. Assolutamente consigliata.
In questo incredibile equilibrio naturale dove tutto sembra macroscopico, osserviamo come ogni più piccolo spazio sia colmo di vita e ogni centimetro di barriera un movimento continuo arricchito dalla presenza di ogni tipo di pesce.

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi