Immersioni

Cesena Blu reef
Distanza dalla Costa da 20 a 25mgl
Corrente media probabilità
Sito Esterno reef sommerso (sotto 5 metri)
Visibilità Media da media a buona
Sito Sommerso Dimensione: medio – forma: allungato
Difficoltà Media media
Inizio Immersione parete
Interesse coralli molli, gorgonie
Versante nord ovest
Pelagici carangidi, tonni
Profondità media e max da 15 a 40
Notturna no
Ora Migliore pomeriggio
Snorkelling si

DESCRIZIONE GENERALE
L’immersione denominata Gorgonia 2 o Cesena Blu reef è posizionata poche centinaia di metri dal reef di Bandu. Il Cesena Blu reef è un “abili” con top posto sotto il livello del mare per oltre 5 metri. Chiamato Cesena Blu reef in onore dell’omonimo gruppo di amici di Cesena con i quali abbiamo scoperto questo reef.

PIANO IMMERSIONE

L’immersione ha inizio sul versante ovest in corrispondenza di una grossa spaccatura che dalla superficie si propende verticale in profondità. Si segue la profonda spaccatura fino alla profondità di -25 metri per poi uscire all’esterno e seguire la parete in direzione nord quindi tenendola sulla nostra destra. Tutta la parete è di una ricchezza straordinaria rivestita da enormi alcionari che dalla fascia dei -25 metri si sviluppano in profondità, mentre i ventagli di gorgonie potranno essere osservati dai -35 metri in giù. Impressionante la presenza di branchi di chirurgo nel blu che in alcuni momenti sembrano oscurare la superficie. Seguendo la parete si raggiunge la punta esposta a nord ovest dove è presente un piccolo pianoro di sabbia chiara che dai -12 metri digrada fino a -20 metri, contornato da collinette coralline rivestite di piccoli alcionari colorati che ne delimitano la caduta esterna. Al centro del pianoro si trova un grosso masso con alla base una spaccatura ricca di glassfish. Nel blu è ben visibile alla profondità di -35 metri un enorme formazione corallina staccata pochi metri dal resto della parete, formando così una sorta di canale tra i due muri con la base a -55 metri. Il top dello scoglio isolato è rivestito di alcionari violacei che lo tappezzano completamente. Da questo punto potranno essere osservati i grossi pelagici tra cui un grosso esemplare di squalo martello. Terminato il tempo in profondità si risale lungo lo stretto canale di sabbia che conduce a ridosso del pianoro a circa -15 metri per poi proseguire tenendo sempre la parete sulla destra fino a raggiungere l’ormeggio della barca. La parete nei primi metri pullula di vita.

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi