Immersioni

Long reef sud
Distanza dalla Costa 35 miglia
Corrente alta probabilità
Sito Esterno reef affiorante isolato
Visibilità Media da buona a ottima
Sito Sommerso molto esteso – allungato
Difficoltà Media impegnativa
Inizio Immersione pianoro madreporico
Interesse pesce pelagico. coralli molli, corallo duro
Versante sud est
Pelagici squali grigi, squali martello, barracuda, carangidi
Profondità media e max da 15 a 45 metri
Notturna no
Ora Migliore mattino – ore centrali
Snorkelling si

DESCRIZIONE GENERALE
Long reef, così chiamato per la sua forma allungata, è posizionato 2 miglia a sud dall’isola di Mar Mar e a pochi minuti di distanza dalle principali immersioni della zona nord dei Banks. Facilmente riconoscibile per la sua caratteristica forma allungata con le punte esposte a nord e sud, si trova poco a nord dall’isola di Malathu Nella zona interna al reef, sono ben visibili alcune piccole “piscine” con l’acqua color turchese.

PIANO IMMERSIONE
Dal punto di ancoraggio si raggiunge l’esteso pianoro che digrada da una profondità minima di 15 metri a ridosso della parete, fino a un massimo di -40 metri nel punto più esterno. Spettacolari formazioni di corallo duro digradano dalla profondità di - 15 metri e si estendono verso il pianoro. Poco oltre si forma una ampio canale di sabbia anche lui parallelo alla parete che separa da elevate “colline madreporiche” che poggiano su un fondale di – 25 metri, tappezzate da alcionacei viola. Dopo averle oltrepassate, si incontra un secondo canale a – 35 metri per poi raggiungere la cintura madreporica che delimita la cigliata esterna. Due ampie fenditure permettono l’uscita nel blu. In corrispondenza della punta sud, a -56 metri, si trova un piccolo terrazzo ricoperto di filari di gorgonie, posto ove è possibile incontrare una corrente anche particolarmente intensa. Questo è il punto migliore per l’avvistamento dei grossi pelagici. Un grosso banco di barracuda pressoché stanziale oltre a gruppi di carangidi e tonni sono presenti nei punti e nei momenti di maggior corrente. Squali grigi nuotano a ridosso della parete mentre un branco di squali martello si trova nel blu. Dopo avere trascorso il tempo necessario alla massima profondità, si rientra lungo il pianoro seguendo uno dei corridoi che conducono verso la parete principale. Parte del tempo ancora disponibile si utilizza per nuotare e curiosare attraverso le spettacolari formazioni di madreporari duri che creando una sorta di paesaggio lunare. Lentamente si può poi lasciare il pianoro per raggiungere l’ormeggio della barca. Sicuramente questa di Long reef sud è una delle immersioni più affascinanti che si possano effettuare nell’area dei Farasan Banks.

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi