Personaggi

Dario Marangoni

La sua storia Con Dario avevamo condiviso una splendida avventura nell’ormai lontano 1995, quando aveva preso il comando del s/y Rusalka, conducendo questo meraviglioso ketck attraverso gli allora sconosciuti reef del Sud Egitto.
Con il Rusalka ci eravamo inventati un tipo di crociera che potesse combinare le immersioni con i silenzi della navigazione a vela, un’esperienza indimenticabile che per anni ci siamo portati dietro nella speranza di potere prima o poi riproporla. Da allora il charter subacqueo in Mar Rosso ha avuto uno sviluppo impressionante, nuove imbarcazioni si riversano ogni anno sul mercato ma nonostante l’enorme afflusso turistico, il charter velico non è mai riuscito a prendere piede.
Con Dario ci siamo sempre tenuti in contatto nonostante le enormi distanze che ci hanno separato in questi anni ma di una cosa eravamo certi, che prima o poi sarebbe ritornato a navigare in Mar Rosso. Da quando ha lasciato il Mar Rosso, Dario non ci è più tornato, ha trascorso diversi anni alle Seychelles, è rientrato in Italia per poi ripartire alla volta dei Carabi dove ha fatto base a Cuba per due anni. E oggi eccolo di nuovo a navigare tra isole e reef del Mar Rosso in compagnia del suo socio ma soprattutto amico Massimo Contini, a bordo dello splendido Discovery Lagoon 570, un lussuoso catamarano di 17,60 metri che da aprile organizzerà charter esclusivamente velici nella zona del Sud Egitto.



La vera passione di Dario, oltre alla vela, è la pesca, un’attività che non è mai mancata a bordo delle sue barche e proprio la pesca sarà lo svago principale nel corso delle crociere.
Ci siamo lasciati prima che partisse senza nessun programma preciso, “non so quanto tempo starò ma è arrivato il momento di tornare in Mar Rosso”, queste sono state le sue uniche certezze e per noi la sicurezza di poter riprendere un discorso mai chiuso con uno degli skipper più professionali e simpatici che si possano incontrare sul pianeta acqua.
Dario sarà come sempre coadiuvato dal suo compagno d’avventura Massimo Contini con il quale ha condiviso tutte le sue esperienze veliche e con il quale si dividerà il compito di portare il Discovery in giro per il Mar Rosso.

 

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi