Immersioni

Barra Musa S/W
Distanza dalla Costa 35 miglia
Correntemedia probabilità
Sito Esternoesteso allungato
Visibilità Media da media a buona
Sito Sommerso molto esteso - allungato
Difficoltà Media semplice
Inizio Immersione parete madreporica
Interesse corallo duro, pesce corallino, corallo nero
Versante sud
Pelagici tonni, barracuda, carangidi
Profondità media e max da 15 a 30 metri
Notturna si
Ora Migliore mattino – ore centrali
Snorkelling si, all'ormeggio

DESCRIZIONE GENERALE DEL SITO
Barra Musa Kebir è un reef di forma allungata che si protende da nord verso sud. Situato 73 miglia a sud di Port Sudan, Barra Musa fa parte di quel comprensorio di reef e isole che si trovano nell'area indicata come arcipelago di Suakin. Il nome Kebir in arabo significa grande, infatti questo reef è collocato 9 miglia a sud dell'omonimo Barra Musa Seghir (piccolo). 45 miglia ci separano da Dahrat Abid, ultimo avamposto sudanese prima del confine con l'Eritrea.

PIANO IMMERSIONE
Il versante occidentale è caratterizzato da una parete che cade verticale e intervallata da una infinità di ampie spaccature molto profonde che si indinuano nel cuore del reef. Seguendo la parete sulla nostra destra noteremo una incredibile ricchezza di coralli molli che dai 15 ai 30 metri rivestono tutta la superficie madreporica. Questa immersione viene normalmente effettuata come terzo tuffo della giornata dato che tutta la sua bellezza la raggiunge dai 12 ai 25 metri. In condizioni di assenza di corrente, potremo tranquillamente tuffarci dalla barca e rientrare alla barca. L'immersione lungo il versante occidentale di barra musa Kebir dovrà essere effettuata con la massima tranquillità godendo appiendo della ricchezza di questa parete. La prima fase verrà effettuata alla massima profondità senza superare i 25 metri mentre una volta girati per rientrare ci porteremo intorno ai 1 metri fino a raggiungere l'ormeggio della barca.

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi