News

Masamirit

L'itinerario Sudan South East Explorer è una novità assoluta inserita nella programmazione del 2017 e si articola da Port Sudan navigando verso sud sul limitare esterno dell’arcipelago di Suakin fino al faro di Masamirit, situato sulla rotta del Mar Rosso centrale. Il lato esterno, quindi più distante dalla costa, è caratterizzato da una serie di reef e piccole isole con cadute vertiginose nel blu.

La partenza da Port Sudan prevede una check-dive e prima immersione a Sanganeb. Si inizierà poi a navigare verso sud dove ci attende l’immersione di Jumna, un torrione corallino che sprofonda verticale nel blu e punto d’incontro con i branchi di squali martello e i grossi pelagici. A poche miglia di distanza troveremo l’atollo di sha’ab Ambar che sarà il primo ormeggio notturno all’interno del quale la nostra imbarcazione sosterà per poi dirigersi in altri siti d’immersione.

Si intraprende quindi la navigazione notturna verso sud per circa 60 miglia. Di primo mattino si raggiungerà l’isolotto corallino di Masamirit sul quale svetta uno dei fari importanti per la navigazione del Mar Rosso. A poca distanza incontriamo Karam Masamirit, un sito straordinario per le formazioni madreporiche popolate da squadre si enormi pesci pappagallo giganti che abitualmente pascolano sul cappello del reef. Nel blu incontreremo i branchi di pesce pelagico. Qui saremo nel punto più orientale di tutto il comprensorio di reef Sudanesi, quindi esposto verso il mare aperto. La permanenza di almeno 2 giorni nell’area sarà garantita dall’ormeggio sicuro a ridosso dello zoccolo corallino del faro. Inizieremo quindi a risalire verso Nord per immergersi nei siti poco frequentati quali l’isola di Barra Musa Kebir, il grande reef di Protector dove è adagiato un relitto, e un altro grande reef denominato Preserver caratterizzato da un grande pianoro che si estende verso est, disseminato di formazioni coralline intatte.

Si ritornerà verso l’ormeggio di sha’ab Ambar per una bella notturna e sempre verso nord ritroveremo il reef di Jumna che merita sempre un secondo tuffo. Inizieremo poi a risalire verso Port Sudan per terminare la crociera sul relitto dell'Umbria.

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi