Diario di Bordo

Opera del Mare

Forme informi adagiate con maestria e dovizia da mani sapienti.
Colori misti a colori che si fondono tra loro.


Ogni pezzo di corallo è una scultura, magicamente illuminata dalla luce dorata che si protende lungo la linea d'acqua che lambisce la laguna dei sogni.

La tavolozza di colori si specchia sulla superficie creando nuove forme, nuovi giochi che fanno volare la nostra fantasia.

Non c'è bisogno di calarsi nelle profondità, non c'è bisogno di aria diversa da quella che respiriamo ogni giorno.
Si torna alle origini dell'uomo marino, quello che osserva tanta bellezza galleggiando in superficie.

Non c'è bisogno di correre ma è necessario fermarsi; osservare rispettando il silenzio che il mare ci sa regalare.
Guardare come si guarda un opera, con attenzione e rispetto per quello che l'artista è stato capace di comporre.

Pensare e non dimenticare che ogni microscopico pezzo è stato creato e modellato in un tempo infinito e per un tempo infinito dovrà rimanere al proprio posto.
Sapere che tutto questo patrimonio è mio, tuo, nostro e loro.

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi